Nuoto, Settecolli 2015: i risultati delle batterie della prima giornata. Fuori Orsi

Marco-Orsi-nuoto-foto-da-pagina-fb-federnuoto-dpm.jpg

Ha preso il via la 52ma edizione del Trofeo Settecolli di nuoto a Roma. Nelle batterie del mattino, da rimarcare l’ottima prestazione di Niccolò Bonacchi nei 50 dorso: con il crono di 25″33, l’azzurro si è messo dietro il fuoriclasse francese Camille Lacourt ed il connazionale Simone Sabbioni. Promettente anche il 4’10″87 di Diletta Carli nei 400 sl. Si annuncia appassionante la finalissima dei 100 rana: primo tempo per la svedese Jennie Johansson, ma nell’atto conclusivo saranno presenti anche le azzurre Ilaria Scarcella ed Arianna Castiglioni e, soprattutto, la lituana Ruta Meilutyte, che si è nascosta in batterie con un tranquillo quinto posto in 1’08″54.

Prestazioni più che discrete nei 100 farfalla uomini, dove Piero Codia (52″53) sopravanza il connazionale Matteo Rivolta di 25 centesimi. Nella medesima distanza, ma in campo femminile, la svedese Sarah Sjoestroem ha messo subito le cose in chiaro in 57″72, ma è incoraggiante anche il 58″20 dell’azzurra Elena Di Liddo. Tra le migliori otto anche Federica Pellegrini.

Mattinata da dimenticare per Marco Orsi, nono nei 50 sl in 22″63 e fuori dalla finale. In testa l’ucraino Andrey Govorov (22″15) davanti al francese Florent Manadou (22″21).

I risultati delle batterie

50 dorso F
1. Elena Gemo (Forestale) 28”42
3. Carlotta Zofkova (Ita) 28”76
5. Stefania Cartapani (Team Lombardia SMGM) 29”13
6. Laura Letrari (Esercito) 29”21
8. Arianna Barbieri (Fiamme Gialle) 29”31

50 dorso M
1. Niccolò Bonacchi (Ita) 25”33
3. Simone Sabbioni (Ita) 25”66
5. Stefano Pizzamiglio (Fiamme Oro) 25”83
6. Giuseppe Ronci (Uisp Bologna) 25”96
7. Matteo Milli (Aniene) 26”06
8. Fabio Laugeni (Fiamme Gialle) 26”14

400 stile libero F
1. Diletta Carli (Ita) 4’10”87
2. Erica Musso (Ita) 4’11”02
5. Martina De Memme (Esercito) 4’11”44
7. Chiara Masini Luccetti (Ita) 4’14”58
8. Alice Mizzau (Ita) 4’14”61

400 stile libero M
1. Peter Bernek (Hun) 3’52”28
4. Samuel Pizzetti (Carabinieri) 3’53”80
7. Federico Turrini (Ita) 3’54”43
8. Cesare Sciocchetti (Carabinieri) 3’55”61

100 rana F
1. Jennie Johansson (Swe) 1’07”54
2. Ilaria Scarcella (Aniene) 1’08”14
3. Arianna Castiglioni (Ita) 1’08”25
8. Silvia Guerra (RN Torino) 1’09”22

100 rana M
1. Giedrius Titenis (Ltu) 1’00”49
3. Andrea Toniato (Ita) 1’01”15
5. Fabio Scozzoli (Esercito) 1’01”57
6. Edoardo Giorgetti (Ita) 1’01”72
7. Flavio Bizzarri (Forestale) 1’01”77

100 farfalla F
1. Sarah Sjoestroem (Swe) 57”72
2. Elena Di Liddo (Aniene) 58”20
4. Ilaria Bianchi (Ita) 59”61
8. Federica Pellegrini (Ita) 1’00”21

50 stile libero F
1. Sarah Sjoestroem (Swe) 24″44
2. Chantal Van Landeghem (Can) 25″29
2. Therese Alshammar (Swe) 25″29
4. Giorgia Biondani (Ita) 25″30
4. Erika Ferraioli (Ita) 25″30

50 stile libero M
1. Andrey Govorov (Ucr) 22″15
2. Florent Manadou (Fra) 22″21
3. Ari-Pekka Liukkonen (Fin) 22″29
5. Luca Dotto (Ita) 22″56

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fin

Tag

Lascia un commento

Top