Nuoto di fondo, Assoluti 10 chilometri: vincono Ruffini e Bruni

Rachele-Bruni-nuoto-di-fondo-foto-twitter-esercito1.jpg

Quasi a farlo apposta, le 10 chilometri degli Assoluti 2015 di Castelgandolfo premiano i quattro atleti – due uomini e due donne – selezionati per partecipare alla quinta tappa della Coppa del Mondo al Lago Balaton (Ungheria) il prossimo 20 giugno. A questo punto, dunque, la decisione del ct Massimo Giuliani per quanto concerne la prova olimpica in vista dei Mondiali di Kazan 2015 sembra presa.

Nelle acque romane Rachele Bruni, due vittorie in stagione a Viedma e Abu Dhabi, tocca in 1h59’54”9 e si conferma in palla. Subito dietro all’empolese c’è Aurora Ponselè, bronzo agli Europei di Berlino e a Cozumel in CdM lo scorso maggio: 2h00’23”7 il suo tempo, di poco migliore rispetto a quello di Martina Grimaldi (2h00’26’0) che lancia un segnale importante dopo un periodo travagliato e dovrebbe comunque volare in Russia per difendere il titolo ottenuto a Berlino nella 25. Quarta Arianna Bridi (2h00’28’4), vincitrice dell’ultima Coppa Len.

Pronostico rispettato anche nella gara maschile, con Simone Ruffini – il miglior azzurro della stagione – primo in 1h51’58″2 nella prova disputata al mattino. Secondo posto per Federico Vanelli (1h52’00”3), che al fotofinish ha la meglio di Matteo Furlan (1h52’00”4). La settimana di Campionati Italiani è solo all’inizio: il 10 giugno andrà in scena la 5 km, il 14 le 25.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter Cse Pubblisport Esercito

Lascia un commento

Top