Motomondiale: dal 2016 ad Assen si correrà di domenica. Vittoria delle TV!

3924823.jpg

Dalla stagione 2016 il GP d’Olanda verrà disputato nell’ultima domenica di Giugno. E’ questa la news ufficializzata ieri dagli organizzatori di Assen, secondo i quali lo spostamento temporale può portare ad un seguito di pubblico maggiore, in termini di un 5-10% in più di spettatori nonché di maggiori introiti dalla TV.

Il nodo cruciale, infatti, è proprio questo. La tradizione calvinista, particolarmente radicata nella regione olandese in cui sorge il celebre tracciato del Motomondiale, si è piegata in favore degli interessi delle televisioni e degli sponsor. L’evento, infatti, da sempre, si era tenuto il sabato per motivazioni religiose secondo le quali la domenica era di riposo assoluto.  In questo contesto nacque il Gran Premio olandese, ospitato a partire dal 1949 su di un circuito che dal 1925 alla fine degli anni ’50 altro non era che una raccordatura di strade dissestate, per un totale di 28km di lunghezza.

Con il passare dei decenni la “pressione” religiosa ha avuto un naturale cedimento: e qui entra in gioco la Tradizione che nel frattempo si era sviluppata parallelamente al Motomondiale che da oltre 60 anni si da appuntamento al “TT Circuit”.

Di fatto, con tale decisione, si chiude un’epoca ed anche Assen si adegua ai tempi dell’audience ad ogni costo!

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

immagine: wikipedia

Twitter: @Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top