Le Olimpiadi dal 2018 al 2024 in tv su Discovery-Eurosport

eurosport-logo.jpg

Il Cio ha assegnato a Discovery Communications i diritti tv per la trasmissione di ben quattro Olimpiadi, dal 2018 al 2024. L’accordo riguarda dunque Pyeongchang 2018, Tokyo 2020, nonché le edizioni del 2022 e del 2024 non ancora assegnate (per l’ultima delle quali sono in lizza anche Roma e Parigi).

Discovery, la casa madre del canale Eurosport, ha investito 1,3 miliardi di euro per acquisire i diritti in esclusiva su tutte le piattaforme, compresa la tv in chiaro, a pagamento, Internet e telefonia. L’accordo è valido per 50 Paesi europei, tra cui l’Italia. Garantite 200 ore di diretta free-to-air (gratis, per intenderci) per i Giochi estivi e 100 per quelli invernali.

Il presidente del Cio, Thomas Bach, ha commentato con soddisfazione questa nuova partnership: “E’ un accordo importante per Discovery e per il Cio e siamo lieti che Eurosport, la casa paneuropea degli sporti olimpici, sia nostro partner. L’accordo garantisce un’ampia copertura dei Giochi olimpici in tutta Europa, ivi compresa la garanzia di offrire un’ampia copertura televisiva free-to-air in tutti i territori. Gli introiti generati da questa partnership a lungo termine saranno ridistribuiti dal Cio in tutto il movimento olimpico, a supporto dello sport in tutto il mondo. Discovery ed Eurosport hanno inoltre espresso la volontà ad unirsi con il Cio nello sviluppo di un nuovo canale olimpico in tutta Europa. Inoltre, questo accordo consentirà agli sportivi di tutta Europa di avere un’ottima copertura dei Giochi e degli sport olimpici sia durante che nelle altre fasi dei Giochi sulla piattaforma che preferiscono“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

Lascia un commento

Top