Judo, Europei Baku 2015: le favorite delle categorie femminili

Judo-Clarisse-Agbegnenou-2.png

Per il judo la prima edizione dei Giochi Europei avrà una doppia valenza: la competizione sarà infatti valida anche per i Campionati Europei 2015, dopo che la rassegna continentale è stata spostata da Glasgow proprio a Baku. Vediamo una panoramica delle favorite delle sette categorie maschili.

CLICCA QUI PER LE CATEGORIE MASCHILI

48 KG
L’ungherese Éva Csernoviczki cercherà a Baku un terzo titolo consecutivo e resta la grande favorita della prova. Attenzione però all’ottimo stato di forma della rumena Monica Ungureanu, vincitrice proprio a Baku del Grand Slam dello scorso maggio. L’Italia sarà rappresentata nella categoria di peso più bassa da Valentina Moscatt, già medagliata d’argento nel 2007.

52 KG
Campionessa mondiale ed europea in carica, la kosovara Majlinda Kelmendi tornerà sui tatami internazionali per la rassegna europea. Nonostante la lunga imbattibilità di due anni, permangono i dubbi sul suo stato di forma attuale. Attenzione, dunque, alla rumena Andreea Chițu, medagliata d’argento mondiale, ma anche l’azzurra Odette Giuffrida potrà dire la sua dopo il bronzo del World Masters di Rabat.

57 KG
La francese Automne Pavia cerca il tris in questa categoria, ma per la medagliata di bronzo olimpica non mancheranno le avversarie. La tedesca Miryam Roper, finalista l’anno scorso, la veterana portoghese Telma Monteiro e la rumena Corina Căprioriu saranno le sue avversarie principali. L’Italia potrà contare sulla livornese Giulia Quintavalle, campionessa olimpica a Pechino 2008.

63 KG
Nonostante la sconfitta nella finale del World Masters, la francese Clarisse Agbegnenou resta la favorita per vincere un terzo titolo europeo consecutivo. Attenzione però alla slovena Tina Trstenjak, reduce proprio dalla vittoria di Rabat, all’israeliana Yarden Gerbi ed all’azzurra Edwige Gwend, quinta l’anno scorso e soprattutto argento nel 2010.

70 KG
Anche in questo caso un’atleta punta alla terza vittoria di fila: si tratta dell’olandese Kim Polling. La judoka Oranje sembra essere decisamente la più forte della categoria in ambito europeo, ma dovrà fare attenzione soprattutto alla britannica Sally Conway, vincitrice del Grand Slam proprio nella capitale azera. L’Italia schiererà due atlete tra le 70 kg, Giulia Cantoni e Jennifer Pitzanti.

78 KG
La campionessa in carica della categoria è la francese Audrey Tcheuméo, che ottenne la medaglia d’oro anche nel 2011. La venticinquenne sarà ancora una volta una della favorite, assieme alla slovena Anamari Velenšek ed alla britannica Natalie Powell. Assunta Galeone sarà la rappresentante azzurra della categoria.

+78 KG
Molto aperti i pronostici per la massima categoria di peso: la campionessa in carica Émilie Andéol (Francia) resta una delle migliori interpreti europee, anche se il suo stato di forma non sembra essere eccellente. Le altre favorite sono le tedesche Franziska KonitzJasmin Külbs. Per l’Italia sarà presente Elisa Marchiò

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top