Italian Softball League 2015: Bollate e Forlì allungano

forlì.jpg

Bollate e Forlì allungano in vetta ai rispettivi gironi e, con quattro turni di anticipo, possono festeggiare la qualificazione ai playoff scudetto: questi gli importanti verdetti forniti dalla terza giornata di ritorno dell’Italian Softball League.

La Thermotechnick ha rifilato 14 punti complessivi a Nuoro, stendendo il Banco di Sardegna con un 7-0 in cinque riprese seguito da un 7-2: la no hit di Greta Cecchetti e le ottime performance di Lara ed Elisa Cecchetti archiviano presto la pratica per le ragazze di Luigi Soldi, anche se in gara due il doppio di Ambra Collina aveva illuso le sarde.
La Loggia risponde presente con un 8-1 in sei riprese e un più combattuto 5-3 sul campo di Legnano più volte funestato dagli acquazzoni: Michela Musitelli, Sara Avanzi, Giorgia Necco e Arianna Dall’ò sono le migliori nelle fila delle torinesi, che comunque non riescono a ridurre il gap da Bollate.
7-0 in cinque inning e 1-0 al supplementare: questi i punteggi con cui Rovigo ottiene bottino pieno, non senza sorpresa, ai danni della Rheavendors Caronno, impedendo alle varesotte di avvicinarsi ad una Stars Staranzano che, nonostante il turno di riposo, appare sempre più terza. Il duello tra Marta Pasqualini e Johana Gomez viene interrotto in favore delle venete da Daria Boldrin, già decisiva nella prima sfida assieme a Giulia Ferrari.

Nel gruppo B, Fiorini Forlì cementifica la propria leadership con un 9-0, 10-0, entrambi prima del limite, sul campo di Bologna. Il cuore di Eva Trevisan non basta infatti alle felsinee travolte da Andrea Silvia Montanari, Martina Laghi, Katelyn Bedwell e tutte le altre romagnole, che rafforzano il primato anche grazie al contestuale pareggio nel big match tra Collecchio e Bussolengo.
La Labadini perde infatti 2-5 gara uno, dove Priscilla Brandi guida la veronesi addirittura al parziale di 5-0, ma si riscatta poi nella partita pomeridiana col triplo strike-out di Meredith Owen evidenziato poi dai punti di Elena Chiesa, Martina Bonazzi, Marta Angelillo e Nicole Zerbini: 4-1 il punteggio finale.

foto: pagina Facebook Softball Forlì

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top