Hockey prato, A1: da domani scattano i play-off. Amsicora-Bra duello infinito

10311758_656914647690501_2798199796023047477_n.jpg

Va per chiudersi la stagione di hockey su prato maschile. Siamo arrivati al momento decisivo: i play-off che scatteranno da domani allo Stadio Amsicora di Cagliari ed assegneranno lo scudetto. Impegnate le migliori quattro compagini della regular season e addirittura tre di loro sono sarde: i padroni di casa dell’Amsicora, primi nel campionato regolare, i campioni d’Italia dell’HC Bra, la Polisportiva Ferrini e l‘HC Suelli.

Possibile un’ennesima sfida tra Amsicora e Bra: le due compagini hanno aperto la rivalità due anni or sono e continuano a sfidarsi stagione dopo stagione. Dopo il titolo conquistato nel 2013 dai cagliaritani proprio in casa loro, è arrivato il riscatto piemontese nel 2014 battendo di misura proprio i ragazzi di Roberto Carta in finale. Anche quest’anno dunque è prevista una sfida tra Mureddu e compagni e i ragazzi di Lanzano, rientrato da un infortunio proprio per quest’importante appuntamento. Anche in casa Amsicora un importante rientro in vista delle finali: Gabriele Murgia, libero sardo, grande protagonista con i suoi corner corti, aveva annunciato il ritiro ad inizio stagione per problemi lavorativi, ma ha deciso di sfruttare questi play-off come sua ultima recita (si augura vincente). Amsicora vs Bra? Non solo. Ferrini e Suelli, autrici di una strepitosa stagione regolare non vogliono recitare il ruolo di comparse, provando a sorprendere le due favorite. Ci aspetta una due giorni di grande hockey a Cagliari.

Questo il programma della competizione: 

Sabato 13 giugno

ore 16 prima semifinale: Amsicora-Polisportiva Ferrini
ore 18 seconda semifinale: HC Bra-Suelli

Domenica 14 giugno

ore 14 finale terzo e quarto posto
ore 16 finale primo e secondo posto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Hockey Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: Andrea Lusso

Lascia un commento

Top