Golf, US Open 2015: inizio positivo di Chicco Molinari, Top 10 provvisoria

10940541_905778159454593_38431398944405342_n.jpg

Il mattino (quello statunitense, s’intende) ha l’oro in bocca per Francesco Molinari. Il torinese approccia nel migliore dei modi lo US Open 2015, secondo Major stagionale, e chiude il suo primo round con un ottimo 68 (-2), su un Chambers Bay apparentemente abbordabile fin qui ma la cui difficoltà ed imprevedibilità sono già balzate all’occhio nel corso della prima metà delle partite.

A University County, Molinari ha dimostrato di avere un buon feeling con il particolare links americano (Par 70), nonostante delle prime nove chiuse in +1 dopo un birdie e due bogey. Nelle back nine, tuttavia, Chicco ha prontamente ripreso in mano la situazione con tre birdie, concretizzando le solite eccellenti percentuali da tee a green. Molto probabilmente l’italiano, al termine della giornata, riuscirà a chiudere nella Top 10 provvisoria.

Twitter: @panstweet

Lascia un commento

Top