Giro del Delfinato 2015: doppietta per Froome. Tappa e classifica generale

Froome-FB-team-Sky-2015.jpg

Ottava ed ultima tappa per il Giro del Delfinato 2015, tradizionale corsa a tappe di preparazione al Tour de France. Ad aggiudicarsi la frazione, partita da Saint-Gervais Mont Blanc e arrivata dopo 156km a Modane Valfréjus è stato Chris Froome (Team Sky), grazie ad una spettacolare azione sulla salita finale. Il britannico va a conquistare anche la classifica generale con una manciata di secondi di vantaggio su Van Garderen.

Solita prima parte di gara tiratissima. Nove uomini sono riusciti ad evadere dal plotone principale in fasi diverse: Wilco Kelderman (LottoNL – Jumbo), Gorka Izagirre (Movistar), Bruno Pires (Tinkoff – Saxo), Pierrig Quemeneur e Romain Sicard (Europcar), Stephen Cummings (MTN – Qhubeka), Gatis Smukulis (Katusha), Cyril Gautier (Europcar) e Tony Martin (Etixx – QuickStep). Non c’è stato molto accordo però tra i fuggitivi e dunque Martin, passista di gran livello, ha provato ad andar via da solo verso il traguardo. Nulla da fare però per il tedesco della Etixx, che ha ceduto in salita. Al contrattacco dunque è partito Cummings che è riuscito a rimanere in vetta fino ai -3 km dall’arrivo, momento in cui sono rientrati gli uomini di classifica, tirati da un Vincenzo Nibali in versione gregario per il suo compagno di squadra Michele Scarponi (Astana). Primo a scattare tra gli uomini di classifica è stato come al solito Chris Froome (Team Sky), aiutato alla grande da Wouter Poels. Tejay Van Garderen (BMC) ha provato a tenere il passo del capitano della Sky, ma dopo qualche centinaia di metri ha dovuto alzare bandiera bianca. Secondo al traguardo Alberto Rui Costa (Lampre Merida) davanti a Simon Yates (Orica GreendEdge).

 

Foto: FB Team Sky

Lascia un commento

Top