Giochi Europei: in Turchia l’edizione del 2019?

Comitato-Olimpico-Europeo-EOC.jpg

Mentre a Baku sono in corso i primi Giochi Europei, continua la diatriba circa l’organizzazione della seconda edizione della neonata rassegna, prevista per il 2019. Inizialmente era infatti stata designata l’Olanda come Paese ospitante dei secondi Europei Games, ma in seguito il comitato olimpico nazionale olandese aveva rinunciato all’organizzazione, lasciando quindi planare il dubbio sull’organizzazione stessa della competizione. Se in precedenza nessun altro Paese aveva manifestato la propria candidatura, il Comitato Olimpico Europeo (EOC) ha fatto sapere quest’oggi di aver ricevuto ben sette proposte da altrettanti Paesi, come annunciato dal presidente Patrick Hickey. Secondo le indiscrezioni, la candidatura più forte sarebbe quella della Turchia, Paese vicino ed alleato dell’Azerbaijan che ha già provato diverse volte – ma senza successo – la via della candidatura per i Giochi Olimpici. La Bielorussia, la Polonia e la Russia potrebbero a loro volta figurare nell’elenco, visto che questi Paesi si erano già proposti lo scorso anno, prima di ritirarsi dalla corsa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top