Giochi Europei Baku 2015|Boxe: show azzurro, già cinque medaglie certe

Boxe-Vincenzo-Mangiacapre-WSB.jpg

Quattro successi ed una sola sconfitta è il bilancio di oggi per la boxe italiana ai Giochi Europei di Baku 2015. Dopo la medaglia vinta da Valentino Manfredonia nella giornata di ieri, infatti, altri quattro azzurri hanno superato lo scoglio dei quarti di finale, assicurandosi così di salire sul podio finale della manifestazione.

Ad aprire la giornata è stata Valentina Alberti. La ventunenne azzurra ha superato ai quarti di finale la danese Camilla Jensen senza eccessive difficoltà, chiudendo ai punti con un risultato di 3-0 (40-36, 39-37, 40-36). La rappresentante dei pesi superleggeri affronterà in semifinale la polacca Aneta Rygielska, classe 1995, che ha invece battuto l’elvetica Anaïs Kistler (2-0).

Vincenzo Picardi ha firmato la terza medaglia della boxe azzurra. Il trentunenne si è infatti imposto per split decision sul turco Ferhat Pelivan, grazie ai suoi successi nella prima e nell’ultima ripresa (30-27, 29-28, 28-29). L’azzurro sfiderà in semifinale lo slovacco Viliam Tankó, classe 1995, già bronzo ai Campionati dell’Unione Europea, che ha superato sempre per 2-1 l’armeno Narek Abgaryan.

Il ventiseienne Vincenzo Mangiacapre (64 kg) ha infatti superato per split decision il suo coetaneo francese Hassan Amzile, al termine di un incontro molto equilibrato (29-28, 29-28, 28-29). Il medagliato olimpico dei pesi superleggeri ha ceduto al suo avversario la prima ripresa, ma è poi riuscito ad imporsi in rimonta, garantendosi così una medaglia anche in questa competizione. Il suo avversario in semifinale sarà il tedesco Kastriot Sopa, ventiduenne che ha sconfitto per 3-0 l’irlandese Dean Walsh.

Nella sessione serale, Marzia Davide (54 kg) ha regalato la quinta medaglia ai colori azzurri nella “nobile arte”, accedendo alle semifinali grazie al successo sulla polacca Ewelina Wicherska. I giudici hanno premiato l’azzurra all’unanimità (40-36, 40-36, 39-37). La sua avversaria in semifinale sarà la tedesca Azize Nimani, classe 1991, che ha sconfitto quest’oggi la moldava Iulia Coroli.

La trentenne Romina Marenda, della categoria dei pesi leggeri (60 kg), è stata invece l’unica a perdere il proprio incontro, sconfitta per 3-0 dalla ventiduenne francese Estelle Mosselly (40-36 per tutti i giudici).

Domani l’Italia cercherà di ottenere un nuovo podio con Salvatore Cavallaro (75 kg), che nei quarti di finale dei pesi medi se la vedrà con il ventottenne russo Maxim Koptyakov. Sarà sul ring già per le semifinali, invece, il mediomassimo Valentino Manfredonia (81 kg), che si giocherà un posto in finale con il giovane ucraino Oleksandr Khyzhniak, classe 1995.

PESI GALLO FEMMINILI (54 KG)
Ayse Tas (TUR) vs Elena Savaleva (RUS) WP
Stanimira Petrova (BUL) vs Anna Alimardanova (AZE) WP
Ewelina Wicherska (POL) vs Marzia Davide (ITA) WP
Azize Nimani (GER) WP vs Iulia Coroli (MDA)

PESI LEGGERI FEMMINILI (60 KG)
Estelle Mosselly (FRA) WP vs Romina Marenda (ITA)
Tasheena Bugar (GER) WP vs Jelena Jelic (SRB)

PESI SUPERLEGGERI FEMMINILI (64 KG)
Camilla Jensen (DEN) vs Valentina Alberti (ITA) WP
Aneta Rygielska (POL) WP vs Anais Kistler (SUI)
Bianka Nagy (HUN) vs Anastasiia Beliakova (RUS) TKO
Sandy Ryan (GBR) WP vs Elena Vystropova (AZE)

PESI MOSCA MASCHILI (52 KG)
Narek Abgaryan (ARM) vs Viliam Tanko (SVK) WP
Ferhat Pehlivan (TUR) vs Vincenzo Picardi (ITA) WP

PESI LEGGERI MASCHILI (60 KG)
Albert Selimov (AZE) WP vs Elian Dimitrov (BUL)
Yasin Yilmaz (TUR) vs Sean McComb (IRL) WP
Miklos Varga (HUN) vs Sofiane Oumiha (FRA) WP
Mateusz Polski (POL) WP vs Vazgen Safaryants (BLR)

PESI SUPERLEGGERI MASCHILI (64 KG)
Vincenzo Mangiacapre (ITA) WP vs Hassan Amzile (FRA)
Dean Walsh (IRL) vs Kostriot Sopa (GER) WP
Clarence Goyeram (SWE) vs Viktor Petrov (UKR) WP
Daniel Niculescu (ROU) vs Collazo Sotomayor (AZE) WP

PESI WELTER MASCHILI (69 KG)
Alexander Besputin (RUS) WP vs Souleymane Cissokho (FRA)
Yaroslav Samofalov (UKR) WP vs Gela Abashidze (GEO)
Adam Nolan (IRL) vs Josh Kelly (GBR) WP
Abass Baraou (GER) vs Parviz Baghirov (AZE) WP

PESI MASSIMI MASCHILI (91 KG)
Abdulkadir Abdullayev (AZE) WP vs Paul Omba Biongolo (FRA)
Albon Pervizaj (GER) vs Sadam Magomedov (RUS) WP

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Series of Boxing (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top