Giochi Europei Baku 2015|Boxe: designati i primi finalisti, domani Manfredonia per il titolo

Boxe-Valentino-Manfredonia-FPI.jpg

Il torneo di boxe dei Giochi Europei di Baku 2015 si avvia lentamente alla conclusione: quest’oggi, infatti, sono stati completati i quarti di finale ed hanno avuto inizio le semifinali di diverse categorie, tra le quali quella dei pesi mediomassimi, con l’azzurro Valentino Manfredonia. Domani, invece, si assegneranno i primi cinque titoli.

Salvatore Cavallaro era l’ultimo azzurro impegnato nei quarti di finale. Il diciannovenne dei pesi medi (75 kg), però, non è riuscito a conquistare l’accesso alle semifinali al termine di un match più che mai equilibrato con il ventottenne russo Maxim Koptyakov. L’azzurro ha perso ai punti per split decision nonostante abbia vinto la seconda e la terza ripresa, con un verdetto di 28-29, 29-28, 29-28 in favore del suo avversario.

Come anticipato, invece, Valentino Manfredonia ha ottenuto un nuovo successo ai Giochi Europei di Baku 2015, guadagnandosi la finale della categoria dei pesi mediomassimi (81 kg). Il pugile dai natali brasiliani è salito sul ring azero nonostante la ferita subita nel suo primo match, che lo ha condizionato già nei quarti di finale ma che non gli ha impedito di vincere. Il venticinquenne si è così imposto per split decision sull’ucraino Oleksandr Khyzhniak, imponendosi sia nella prima che nell’ultima e decisiva ripresa (29-28, 30-27, 28-29).

Già grande protagonista azzurro nelle World Series of Boxing, dove ha conquistato la qualificazione olimpica a Rio 2016, Manfredonia si conferma così uno dei leader del pugilato dilettantistico italiano. Nella finale di domani, però, ci sarà la sfida più difficile, quella con il padrone di casa Teymur Mammadov, vincitore dell’altra semifinale contro il russo Pavel Silyagin (3-0). Nonostante i suoi ventidue anni, Mammadov vanta infatti già una notevole collezione di medaglie, compreso il tiolo europeo del 2011 ed il bronzo olimpico di Londra 2012.

Oltre alla finalissima di Manfredonia, la giornata di domani vedrà l’Italia impegnata anche sul fronte delle semifinali con quattro atleti: Vincenzo Picardi (52 kg) combatterà contro lo slovacco  Viliam Tankó, Vincenzo Mangiacapre (64 kg) se la vedrà con il tedesco Kastriot Sopa, Marzia Davide (54 kg) sfiderà l’altra teutonica Azize Nimani e Valentina Alberti (64 kg) incrocerà i guantoni con la polacca Aneta Rygielska.

PESI LEGGERI FEMMINILI (60 KG) – QUARTI DI FINALE
Yana Alekseevna (AZE) WP vs Zinaida Dobrynina (RUS)
Ida Lundblad (SWE) vs Katie Taylor (IRL) WP

PESI MEDI MASCHILI (75 KG) – QUARTI DI FINALE
Salvatore Cavallaro (ITA) vs Maxim Koptyakov (RUS) WP
Aljaz Venko (SLO) vs Michael O’Reilly (IRL) WP
Vitali Bandarenka (BLR) vs Xaybula Musalov (AZE) WP
Kamil Gardzielik (POL) vs Zoltan Harcsa (HUN) WP

PESI MASSIMI MASCHILI (91 KG) – QUARTI DI FINALE
Darren O’Neill (IRL) vs Gevorg Manukian (UKR) WP
Bahram Muzaffer (TUR) vs Josip Bepo Filipi (CRO) WP

PESI MOSCA FEMMINILI (51 KG) – SEMIFINALI
Elif Coksun (TUR) vs Nicola Adams (GBR) WP
Sandra Drabik (POL) WP vs Saiana Sagataeva (RUS)

PESI MEDI FEMMINILI (75 KG) – SEMIFINALI
Sarah Scheurich (GER) vs Nouchka Fontijn (NED) WP
Anna Laurell Nash (SWE) WP vs Lidia Fidura (POL)

PESI MINIMOSCA MASCHILI (49 KG) – SEMIFINALI
Brendan Irvine (IRL) WP vs Dmytro Zamotayev (UKR)
Muhammed Unlu (TUR) vs Bator Sagaluev (RUS) WP

PESI GALLO MASCHILI (56 KG) – SEMIFINALI
Tayfur Aliyev (AZE) vs Bakhtovar Nazirov (RUS) WP
Dzmitry Asanau (BLR) WP vs Qais Ashfaq (GBR)

PESI MEDIOMASSIMI MASCHILI (81 KG) – SEMIFINALI
Valentino Manfredonia (ITA) WP vs Oleksandr Khyzhniak (UKR)
Pavel Silyagin (RUS) vs Teymur Mammadov WP

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FPI

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top