Giochi Europei Baku 2015, nuoto sincronizzato: le ambizioni dell’Italia

fb-page-italian-synchro-national-team-nazionale-baku-nuoto-sincro.jpg

Tra pochi giorni la nazionale juniores di nuoto sincronizzato partirà alla volta di Baku per disputare i Giochi europei.

Le azzurre saranno impegnate nella gara a squadre, nel libero combiato, nel solo, nel duo e durante gli obbligatori.

Il podio potrebbe essere alla portata del team italiano, anche se dovranno tener conto delle gerarchie di Russia, Ucraina e Spagna, che da diversi anni si contendono il primato continentale.

Nel solo Noemi Carrozza, fresca della partecipazione ai Mondiali juniores con il sesto posto, può tentare di avvicinarsi al bronzo, lottando presumibilmente con Spagna e Ucraina, mentre appare più lontana la Russia. L’atleta romana si sta presentando come una promessa per il futuro azzurro in questa categoria, e anno dopo anno sta dimostrando un’importante crescita.

La gara del duo vedrà in acqua a vestire i colori azzurri Noemi Carrozza e Laila Huric, che sono arrivate tra le migliori dieci ad Helsinki: anche loro si giocheranno il bronzo e le prime cinque posizioni. Sicuramente la giovane coppia possiede le carte per portare a termine un programma ben eseguito e la pressione sarà sopportabile, considerando che entrambe hanno già partecipato ad eventi internazionali.

La squadra azzurra potrebbe avvicinarsi a zona medaglia, anche se sarà più semplice nel libero combinato, dove la Russia solitamente non schiera la sua squadra: la top five è alla portata. Proprio l’anno scorso ai Mondiali juniores le sincronette sono giunte seste nel libero combinato e settime nella gara a squadre, qui assenti Cina, Canada e Stati Uniti, una medaglia non sarebbe del tutto inavvicinabile.

In tutte le discipline la nazionale tricolore dunque può aggiundicarsi le prime cinque posizione e magari attacare per il podio, sostenute da una giuria che sappia premiare adeguatamente il Bel Paese.

 

Qui per le convocate

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

Foto: Facebook- italian synchro national team

Lascia un commento

Top