Giochi Europei Baku 2015, DIRETTA LIVE 26 giugno: ORO SCIABOLA!

Marzia-Davide-Boxe-femminile-Profilo-FB-Davide.jpg

Altra giornata campale ai Giochi Europei di Baku 2015. Iniziano le prove a squadre di scherma: sciabola maschile, spada e fioretto femminile. Italia da podio in tutte e tre le specialità. Venerdì di fuoco anche nella boxe, con ben quattro finali per l’oro degli azzurri: Vincenzo Picardi, Vincenzo Mangiacapre, Marzia Davide e Valentina Alberti. Nel judo, poi, Edwige Gwend proverà a sfatare un lungo tabù per il Bel Paese: un bronzo sembra alla portata. La Nazionale di beach soccer ha un sogno: battere l’Ungheria e approdare in semifinale! Poi come sempre tanto nuoto! Non perdetevi nulla con la nostra diretta live! Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI TUTTI GLI AZZURRI IN GARA OGGI

Clicca F5 per aggiornare la pagina

Grazie per aver seguito con noi questa lunghissima diretta live. Appuntamento a domani. Buona serata!

18.45 scherma: oro Russia. 45-18 alla Francia.

18.44 beach soccer: sarà Italia-Svizzera in semifinale.

18.39 scherma: Russia-Francia 40-16.

18.35 scherma: la Russia dilaga. 38-15.

18.32 scherma: 35-15 Russia.

18.30 scherma: 33-14.

18.27 scherma: Russia avanti 29-12. Oro in tasca.

18.21 basket 3×3: la Russia batte 18-14 la Spagna nella finale per l’oro. Bronzo alla Serbia.

18.19 scherma: 24-10 Russia. Le atlete dell’Est Europa stanno mettendo in mostra tutta la pochezza di una compagine transalpina che, tuttavia, stamane ha sorpreso l’Italia.

18.15 beach soccer: Portogallo in rimonta, 2-3 Azerbaijan.

18.12 scherma: 18-9.

18.11 scherma: 18-8 Russia.

18.09 scherma: 16-7 Russia.

18.07 basket 3×3: il podio femminile. 1) Russia 2) Ucraina 3) Spagna.

18.07 scherma: la Francia non si arrende, 7-15.

18.04 scherma: 15-5 Russia. Parziale di 5-0 Ivanova.

18.03 scherma: 14-5.

18.01 scherma: 12-5 Russia.

17.58 scherma: 10-5 Russia dopo 2 assalti.

17.55 scherma: 7-3 Russia.

17.53 beach soccer: il Portogallo, già qualificato, sta perdendo 3-0 con l’Azerbaijan. Che i lusitani abbiano deciso di perdere di proposito per chiudere secondi e trovare l’Italia in semifinale, al posto della Russia campione del mondo?

17.50 scherma: 5-2 Russia.

17.49 scherma: 3-1 Russia.

17.45 scherma: iniziata la finale di fioretto femminile tra Francia e Russia.

17.44 judo: il podio dei -63 kg femminili. 1) Trajdos (Germania) 2) Trstenjak (Slovenia) 3) Gerbi (Israele) 3) Agbegnenou (Francia).

17.41 beach soccer: la Russia batte 5-3 la Spagna! Iberici fuori dalla semifinale! L’Italia passa come prima del girone.

17.39 scherma: si prosegue con la finale del fioretto femminile Russia-Francia.

17.35 scherma: cosa ha fatto Murolo! Una parata e risposta fantascientifica! 45-44! Grandissima Italia! E’ orooooooooooooooo!!!

17.34 scherma: ORRRRRRRRRRRRRRRRRRRROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! OROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! ORRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

17.32 scherma: 44-44. Ora tutto in una stoccata. Serve un miracolo contro il fenomeno Dolniceanu, che già con la Germania ha vinto all’ultimo colpo.

17.32 scherma: 44-43 Italia.

17.32 scherma: 43-43.

17.31 scherma: 43-42 Murolo.

17.31 scherma: 42-42.

17.31 scherma: 41-42.

17.30 scherma: 42-40. Pesantissimo 4-0 di Dolniceanu.

17.29 scherma: 41-40 Romania.

17.28 scherma: 40-40. Ora serve un miracolo. Dolniceanu sta vincendo questa finale da solo.

17.27 scherma: 40-39.

17.26 scherma: 40-38 Miracco. Ora Murolo deve inventarsi qualcosa col fuoriclasse Dolniceanu.

17.25 scherma: 39-38 Miracco.

17.25 scherma: 38-38.

17.25 scherma: 38-37 Romania.

17.24 scherma: 37-37.

17.22 scherma: 37-36.

17.22 scherma: 37-35 Miracco.

17.21 scherma: confermato.

17,21 scherma: 35-35, ma richiesta di moviola.

17.18 scherma: tocca a Miracco contro Teodosiou.

17.17 scherma: 35-34 Romania. 5-5 tra Pellegrini e Badea.

17.16 scherma: 34-34.

17.16 scherma: 33-34.

17.15 scherma: 34-32 Romania. Tentativo di allungo.

17.15 scherma: 32-32.

17.14 scherma: 32-31 Romania.

17.14 scherma: 31-31.

17.13 scherma: 30-30.

17.13 scherma: ora Pellegrini contro Badea.

17.12 scherma: l’assalto si chiude sul 30-29 per la Romania. 8-4 il parziale subito da Miracco.

17.11 scherma: 29-28 Romania. Dolniceanu troppo forte. Un’altra categoria.

17.11 scherma: 28-28.

17.10 scherma: sorpasso per la Romania 28-27. Miracco in crisi al cospetto del n.3 del mondo.

17.09 scherma: 27-27.

17.08 scherma: 27-26. Dolniceanu scatenato. Miracco deve tenere duro e limitare i danni.

17.08 scherma: 27-25.

17.07 scherma: 27-24.

17.06 scherma: 26-24.

17.05 scherma: 25-24. E’ il momento chiave del match.

17.05 scherma: ora Miracco contro Dolniceanu. 25-23.

17.04 scherma: 25-22.

17.02 scherma: giallo per Badea.

17.02 scherma: 24-21.

16.59 nuoto: il podio della staffetta mista mista. 1) Russia 2) Gran Bretagna 3) Germania. Quarta l’Italia.

16.58 scherma: Pellegrini conclude un assalto sofferto avanti 20-19. 5-7 il parziale in favore di Teodosiou. Ora Murolo contro Badea.

16.57 scherma: 18-18.

16.55 scherma: giallo a Pellegrini.

16.55 scherma: pareggio rumeno, 17-17.

16.55 scherma: 17-16.

16.54 scherma: ora 17-15 per davvero.

16.53 scherma: la moviola dà ragione al rumeno, si torna sul 16-15.

16.52 scherma: 17-15.

16.51 scherma: 16-15. Dilapidato il piccolo vantaggio.

16.51 scherma: 16-13.

16.49 scherma: 15-12. Ora è il turno di Pellegrini contro Teodosiou.

16.48 scherma: serie infinita di attacchi simultanei.

16.47 scherma: 14-12.

1645 scherma: parata e risposta per Miracco. 13-11.

16.44 nuoto: il podio dei 50 dorso maschili. 1) Shopin (Russia) 2) Ulrich (Germania) 3) Khloptsov (Ucraina).

16.44 scherma: 12-11.

16.43 scherma: 12-10.

16.42 scherma: 11-9.

16.39 scherma: 10-8. Pellegrini ha limitato i danni con Dolniceanu. In pedana Miracco. con Badea.

16.39 nuoto: il podio dei 50 sl femminili. 1) Kameneva (Russia) 2) Steenbergen (Olanda) 3) Jensen (Danimarca).

16.39 scherma: 8-8.

16.38 scherma: 8-7.

16.36 scherma: 8-4.

16.35 scherma: tocca Pellegrini, 6-4.

16.35 scherma: 5-4. Ora in pedana Dolniceanu per la Romania e si vede. Numero 3 del mondo.

16.33 scherma: 5-2 Italia.

16.30 boxe: risveglio tardivo per Mangiacapre, che si aggiudica l’ultimo round, ma cede ai punti con verdetto unanime a Sotomayor: 29-28, 29-28, 29-28. Cinque argenti a Baku per la boxe italiana.

16.29 scherma: tra poco la finale per l’oro della sciabola a squadra tra Italia e Romania.

16.27 scherma: oro alla Romania nella prova a squadre femminile di spada. Sconfitta 31-25 l’Estonia.

16.25 boxe: Mangiacapre non trova la misura e perde anche la seconda ripresa.

16.22 nuoto: il podio degli 800 sl maschili. 1) D’Oriano (Francia) 2) Rodriguez (Spagna) 3) Muehlleitner (Germania).

16.20 boxe: non ci siamo, Mangiacapre perde nettamente (e giustamente) la prima ripresa.

16.13 boxe: ci siamo, Mangiacapre-Sotomayor! Bisogna crederci fino alla fine. Fino all’ultima campana.

16.11 nuoto: ora la finale degli 800 sl. Grande favorito il francese D’Oriano, già vincitore dei 1500.

16.04 nuoto: il podio dei 100 farfalla femminili. 1) Egorova (Russia) 2) Clynes (Gran Bretagna) 3) Lebl (Grecia) 3) Stephens (Gran Bretagna).

16.02 boxe: alla 16.15 ci giochiamo l’ultima chance, Vincenzo Mangiacapre nei superleggeri. Servirà una grande impresa contro il cubano, naturalizzato azero, Collazo Sotomayor, che sin qui ha impressionato. Si tratta di un pugile alto e molto agile, con una tecnica di tutto rispetto. Perfetta espressione della scuola cubana.

16.01 boxe: argento anche per Picardi. Mamishzada trionfa nettamente ai punti con un triplo 30-27. Non c’è stato match.

15.56 boxe: Mamishzada fa suo anche il secondo round. L’azero sta dominando, c’è poco da dire. Su un jab destro Picardi ha vacillato.

15.53 nuoto: Alex Baldisseri in finale nei 100 rana con l’ottavo tempo.

15.52 boxe: neanche a dirlo, l’azero si aggiudica la prima ripresa. Picardi troppo remissivo.

15.45 boxe: sta per iniziare la finale dei pesi mosca tra Vincenzo Picardi e l’azero Elvin Mamishzada.

15.41 bmx: Romain Riccardi acciuffa in extremis la qualificazione per le semifinali.

15.40 basket 3×3: la finale maschile sarà Russia-Spagna. Ucraina-Russia al femminile.

15.38 scherma: Italia batte Polonia 45-28. E’ un bronzo dai mille rimpianti per un fioretto femminile che era da oro.

15.33 scherma: 40-24 Italia.

15.32 boxe: Alberti d’argento. Netta vittoria ai punti per la russa Beliakova. Ora ci proveranno Picardi e Mangiacapre.

15.31 nuoto: Giulia Verona in finale nei 100 rana con il secondo tempo, 1’09″44. Prima una pazzesca Astashkina in 1’07″88.

15.29 scherma: azzurre vicino al bronzo nel fioretto. 31-21.

15.27 boxe: niente da fare, la numero uno al mondo russa si aggiudica anche la terza ripresa.

15.25 scherma: 30-19 per l’Italia.

15.24 boxe: seconda ripresa più equilibrata, ma i giudici la assegnano ancora alla russa.

15.22 boxe: prima ripresa dominata dalla russa. Oggi nella boxe sarà durissima vincere un incontro.

15.18 boxe femminile: altra finale azzurra Valentina Alberti cerca l’impresa con la russa Beliakova.

15.17 scherma: Italia-Polonia 27-11.

15.16 nuoto: Ilaria Cusinato in finale nei 200 misti con il miglior tempo. Dentro anche Sara Francesci, quinta.

15.15 boxe: argento per Marzia Davide. Oro alla russa Savaleva, che si impone ai punti 39-37, 39-37, 39-37. Verdetto tutto sommato giusto.

15.12 boxe: anche la terza ripresa alla russa, che ha piazzato alcuni ganci destri davvero pesantissimi.

15.10 scherma: 20-7 Italia.

15.09 boxe: second ripresa assegnata alla russa. A noi i colpi della Davide erano sembrati più precisi. Perfetta parità a due round dal termine.

15.06 scherma: 15-6 Italia.

15.06 boxe: Marzia Davide si aggiudica la prima ripresa anticipando sempre l’avversaria con un preciso gancio sinistro.

15.02 scherma: tutto facile per le azzurre. 11-3 sulla Polonia. Non era questa la finale che doveva disputare…

15.00 boxe femminile: sta per iniziare la finale dei -54 kg femminili tra Marzia Davide e la russa Saveleva.

15.00 nuoto: Giacomo Carini in finale con il quarto crono nei 100 farfalla.

14.57 scherma: 8-3 Italia.

14.53 scherma: 5-2 Italia.

14.52 nuoto: Tania Quaglieri, sesta, e Martina Rossi, ottava, in finale nei 100 dorso. In testa la russa Kameneva.

14.50 scherma: azzurre sempre sul 3-1.

14.44 nuoto: miglior tempo del russo Shopin nelle semifinali dei 50 dorso. Fuori Mora e Hantjoglu.

14.42 scherma: azzurre avanti 3-1.

14.37 scherma: sta per iniziare la finale per il bronzo tra Italia e Polonia.

14.37 nuoto: miglior tempo per la russa Kameneva nelle semifinali dei 50 sl.

14.30 scherma: Germania-Russia 45-44 nella finale per il bronzo nella sciabola a squadre maschile.

14.24 scherma: non manca molto alla finale per il bronzo della prova a squadre femminile di fioretto tra Italia e Polonia.

Preparatevi! Nelle prossime 4 ore sarà un delirio. 4 finali azzurre nella boxe dalle 15.00. La finale della sciabola maschile. Dalle 14.30 il nuoto, poi il judo….Spettacolo puro!

14.14 beach soccer: finale da brividi! L’Ungheria ha preso anche una traversa nel finale! Ma l’Italia vince 5-4 e vola tra le magnifiche quattro!

14.13 beach soccer: è finitaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Italia in semifinale! Si continua a sognare, questa squadra ha un cuore grandissimo!

14.13 beach soccer: che brivido! Fekete sfiora il pari a 18 secondi dalla fine!

14.11 beach soccer: 46 secondi al termine, assedio magiaro! Italia barricata nel fortino!

14.10 beach soccer: Corosiniti va vicino al gol.

14.08 beach soccer: 2’16” al termine, è ancora lunghissima.

14.08 beach soccer: FANTASTICO GORI! Punizione magistrale! 5-4!

14.07 beach soccer: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!

14.06 beach soccer: ci prova Marrucci, ma niente da fare.

14.05 beach soccer: Gori sfiora la rete!

14.04 beach soccer: GOL! Zurlo! 4-4! 4 minuti al termine.

14.02 beach soccer: 5 minuti al termine, Italia confusa ora.

13.58 beach soccer: gol Ungheria. 4-3 a 7 minuti dal termine.

13.57 beach soccer: il portiere dell’Italia Spada prova a sorprendere l’estremo difensore ungherese, che è attento.

13.55 beach soccer: Ungheria due volte vicina al vantaggio.

13.54 beach soccer: Gori ci prova senza successo su punizione.

13.52 beach soccer: iniziato l’ultimo tempo regolamentare.

13.48 beach soccer: il secondo tempo si chiude sul 3-3. Decisiva l’ultima frazione.

13.42 beach soccer: MARRUCCI! In 1’30” l’Italia pareggia! 3-3!

13.41 beach soccer: Corosiniti accorcia. 2-3.

13.37 beach soccer: ancora Ungheria. 3-1. Azzurri ad un passo dall’eliminazione.

13.34 beach soccer: Italia sotto 2-1.

13.31 beach soccer: sempre 1-1 tra Italia ed Ungheria.

13.30 scherma: l’Italia batte 40-36 la Russia e conquista il bronzo nella prova a squadre femminile di spada.

13.29 scherma: 38-36 Italia. 4 secondi al termine.

13.28 judo: la finale dei -57 kg non vedenti femminili sarà tra Cherniak (Ucraina) e Abdullayeva (Azerbaijan).

13.27 scherma: 37-33. E’ fatta.

13.27 scherma: 34-32.

13.27 scherma: sorpasso! 33-32 Italia!

13.26 scherma: 32-32. Assalto bellissimo.

13.25 scherma: 32-31 Russia.

13.24 scherma: 31-31.

13.23 scherma: la Russia torna avanti 31-30.

13.22 scherma: 30-30! Pareggio!

13.22 scherma: 30-29!

13.21 beach soccer: l’Ungheria pareggia a 45 secondi dal termine. 1-1.

13.21 scherma: 30-28. Siamo all’ultimo assalto. Alberta Santuccio ci prova.

13.17 scherma: 30-26 Russia.

13.16 judo: nei +90 kg non vedenti, in semifinale Zakiyev (Azerbaijan)-Papachristos (Grecia) e Parasiuk (Russia)-Pominov (Ucraina).

13.14 judo: la finale dei -81 kg sarà tra Tchrikishvili (Georgia) e Nifontov (Russia).

13.13 scherma: 27-23 Russia.

13.12 beach soccer: Italia sempre in vantaggio 1-0 sull’Ungheria.

13.11 scherma: 26-22.

13.07 scherma: 24-19.

13,04 scherma: Russia-Italia 21-16.

13.03 beach soccer: GOOOOOOOOOOOOLLLLL!!! Italia subito in vantaggio Gori! Ungheria sotto 1-0.

13.02 scherma: 19-13 Russia.

12.52 scherma: Italia in svantaggio 11-8.

12.48 judo: la finale dei -73 kg maschili sarà tra Tatalashvili (Georgia) e Muki (Israele).

12.47 scherma: Italia sotto 9-7.

12.45 beach soccer: alle 13.00 l’Italia si gioca l’accesso alle semifinali. Bisogna battere l’Ungheria.

12.42 scherma: 5-5 tra Italia e Russia nella finale per il bronzo di spada femminile.

12.34 bmx: nel time-trial maschile, miglior tempo del francese Daudet. 14° Ricciardi, 20° Furlan.

12.31 badminton: definite le semifinali del singolare femminile. Kjaersfeldt (Danimarca)-Nedelcheva (Bulgaria) e Azurmendi (Spagna)-Tan (Belgio).

12.29 judo: Germania scatenata. Due tedeschi in semifinale anche negli 81 kg maschili. Tchrikishvili (Georgia)-Maresch (Germania) e Wieczerzak (Germania)-Nifontov (Russia).

12.25 judo: grandissima sorpresa nei -63 kg femminili. La favoritissima francese Agbegnenou cede per uno shido alla tedesca Trajdos. Quest’ultima affronterà in finale la slovena Trstenjak.

12.24 judo: le semifinali dei -70 kg femminili. Polling (Olanda)-Diedrich (Germania) e Vargas Koch (Germania)-Graf (Austria).

12.02 judo: le semifinali dei -63 kg femminili saranno: Agbegnenou (Francia)-Trajdos (Germania) e Gerbi (Israele)-Trstenjak (Slovenia).

11.59 badminton: le semifinali del doppio misto saranno Francia-Irlanda e Danimarca-Germania.

11.58 badminton: le semifinali del singolare maschile saranno le seguenti. Holst (Danimarca)-Domke (Germania) e Navickas (Lituania)-Ablan (Spagna).

11.53 scherma: alle 12.30 la finale per il bronzo della spada femminile tra Italia e Russia.

11.51 bmx: la belga Elke Vanhoof ha fatto segnare il miglior tempo nelle qualificazioni femminili.

11.44 judo: giornata nera per il judo azzurro. Fuori anche Ciano. Clicca qui per l’approfondimento.

11.10 boxe: la finale dei welter uomini sarà fra il russo Besputin (che ha sconfitto in semifinale l’ucraino Samofalov e l’azero Baghirov che in semifinale ha sconfitto l’inglese Kelly

10.52 judo: ancora una delusione per il judo azzurro. La Gwend eliminata per Ippon dall’olandese Franssen

10.50 judo: Edwige Gwend sul tatami per gli ottavi dei -63 kg contro l’olandese Franssen

10.30 boxe: la finale dei leggeri maschile (60 kg) sarà fra l’azero Selimov (che ha battuto l’irlandese McComb in semifinale) e il francese Oumiha (che ha sconfitto il polacco Polski in semifinale)

10.10 judo: Antonio Ciano vince per ippon contro il finlandese Virta e vola negli ottavi di finale dei -81 kg

10.06 judo: Antonio Ciano sul tatami per i sedicesimi di finale dei -81 kg contro il finlandese Virta

10.00 boxe: nei leggeri femminile la finale sarà tra la francese Mossely (che ha battutop in semifinale la tedesca Bugar) e l’irlandese Taylor (che ha eliminato l’azera Alekseyeva)

9.40 scherma: l’Italia perde nettamente 45-29 contro la Francia nella semifinale del fioretto femminile e disputerà la finale per il bronzo contro la Polonia. Delusione per la secca sconfitta. Finale Russia-Francia

9.38 scherma: fioretto a squadre donne. Francia-Italia 40-26.

9.35 scherma fioretto a squadre donne. Francia-Italia 38-23. Anche Carolina Erba in difficoltà

9.31 scherma: 35-22. Un lungo patimento.

9.29 scherma: 33-22. Azzurre inguardabili.

9.28 scherma: 32-22.

9.27 scherma: 31-21. Ci si avvia ormai alla conclusione.

9.25 scherma: 29-20. Assurdo come le azzurre stiano regalando la vittoria ad una squadra nettamente inferiore.

9.25 scherma: niente da fare, 28-20 Francia.

9.21 scherma: forti del vantaggio, le francesi stanno tirando benissimo. 27-19.

9.16 scherma: neanche Alice Volpi riesce a recuperare. Francia-Italia 25-16.

9.13 scherma: Francia sempre avanti 23-15, un vantaggio rassicurante.

9.07 scherma: è finita. Parziale di 1-5 anche per Chiara Cini. Italia-Francia 10-20.

9.03 scherma: 9-15. Carolina Erba ha subito un parziale di 5-0. A questo punto serve un’impresa.

9.01 scherma: nuovo break della Francia, avanti 12-9. E’ dura. Nell’altra semifinale la Russia è in vantaggio 10-3 sulla Polonia.

8.56 scherma: Chiara Cini recupera, 9-9.

8.55 judo: Giulia Cantoni eliminata al primo turno dei -70 dall’olandese, naturalizzata georgiana, Esther Stam. Decisivo uno shido all’azzurra.

8.51 scherma: Italia sotto 5-9 con la Francia, si rischia una clamorosa eliminazione.

8.47 scherma: l’Italia non deve sottovalutare la Francia. Azzurre sotto 3-6.

8.43 scherma: iniziata Italia-Francia di fioretto femminile. 2-1 per le azzurre.

8.40 nuoto: Italia eliminata nella staffetta mista mista.

8.36 judo: Marco Maddaloni (-73 kg) fuori al primo turno, eliminato dal greco Azoidis.

8.35 scherma: il fuoriclasse Dolniceanu rischia tantissimo e si fa rimontare da 44-39 a 44-44, poi la chiude da fuoriclasse. Romania batte Germania 45-44: finale con l’Italia nella sciabola maschile.

8.32 scherma: a breve la semifinale di fioretto femminile Italia-Francia.

8.31 scherma: sarà Italia-Russia la finale per il bronzo nella spada femminile. Estonia-Romania per l’oro.

8.26 nuoto: Alex Baldisseri in semifinale nei 100 rana con il settimo crono.

8.22 scherma: 45-42! L’Italia batte la Russia ed è in finale nella sciabola maschile a squadre, dove affronterà probabilmente la Romania, in vantaggio sulla Germania nell’altra semifinale.

8.20 scherma: 41-41, black-out per Murolo.

8.20 scherma: 41-40 Italia nella sciabola maschile.

8.19 scherma: l’Estonia batte 45-36 l’Italia nella prova a squadre femminile di spada. Azzurre in finale per il bronzo, molto probabilmente con la Russia.

8.18 sciabola: Italia-Russia 41-38.

8.17 judo: per gli appassionati di judo, qui potrete seguire un live dedicato.

8.16 judo: Andrea Regis subito eliminato.

8.15 nuoto: Giulia Verona in semifinale con il terzo tempo nei 100 rana dominati dalla solita russa Astashkina.

8.14 judo: Andrea Regis (-73 kg) affronta il bielorusso Ramanchyk

8.11 scherma: sciabola. Italia-Russia 35-32.

8.09 scherma: spada femminile. Estonia-Italia 27-21.

8.08 scherma: sciabola. Italia-Russia 32-30.

8.00 scherma: nella sciabola Italia-Russia 25-22.

7.59 scherma: l’Estonia al momento si conferma superiore nella spada femminile ed è avanti 19-16.

7.58 scherma: sarà la Francia l’avversaria dell’Italia nella prova a squadre di fioretto femminile.

7.58 scherma: nella sciabola Italia-Russia 21-20.

7.55 nuoto: impressionante il russo Pakhomov nei 100 farfalla in 52″25. Record mondiale juniores. Giacomo Carini in semifinale con il quarto tempo (54″06).

7.51 scherma: azzurri in svantaggio anche nella sciabola maschile, Russia avanti 14-11.

7.50 scherma: Italia sotto 8-11 con l’Estonia nella spada femminile.

7.46 nuoto: miglior tempo per Ilaria Cusinato nelle batterie dei 200 misti in 2’16″34, 17 centesimi meglio della tedesca Mrozinski, Quinta Sara Francesca, anch’ella in semifinale.

7.38 nuoto: Filippo Megli in semifinale nei 200 sl con il 15° crono.

7.37 nuoto: quinto tempo per Martina Rossi nelle batterie dei 100 dorso. In semifinale anche Tania Quaglieri, decima. Giulia Ramatelli, dodicesima, eliminata per la regola dei passaporti.

7.36 nuoto: Cristiano Hantjoglu in semifinale nei 50 dorso con l’ultimo tempo.

7.28 scherma: sta per iniziare Italia-Estonia, semifinale della spada a squadre femminile. Italia testa di serie n.1 e già in semifinale, ma Estonia favorita con la squadra tipo.

7.27 scherma: alle 7.40 l’Italia affronterà la Russia nella semifinale a squadre della sciabola maschile. Gli azzurri, teste di serie n.2, erano già in semifinale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top