Giochi Europei Baku 2015, DIRETTA LIVE 15 giugno: attesa per sincro e tennistavolo

Giulio-Dressino-Canoa-Profilo-FB-Dressino.jpg

Benvenuti ad una nuova Diretta Live dei Giochi Europei di Baku 2015. Si comincia subito con le prime finali della canoa velocità, con Sergiu Craciun e Dressino-Ripamonti che possono sorprendere rispettivamente nel C1 1000 e nel K2 1000 metri. Speranza di medaglia nella ginnastica artistica, per la quale vi proporremo un Live dedicato. Da seguire poi Italia-Turchia di pallavolo femminile ed Italia-Russia di pallanuoto femminile. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI  –  GLI AZZURRI IN GARA OGGI

Clicca F5 per aggiornare la pagina

16.58 pallanuoto: finisce 11-11 tra Italia e Russia. Le azzurre disputeranno il play-off con la Grecia per accedere in semifinale. Grazie per aver seguito con noi questa lunga diretta live. Vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti per i risultati di lotta e tennistavolo. Domani si comincia a fare davvero sul serio: per l’Italia Niccolò Campriani, Irene Burgo, Jessica Rossi e tanto altro…Vi aspettiamo! Buona serata!

16.54 pallanuoto femminile: finale avvincente, Italia-Russia 11-10 a 3′ dal termine.

16.51 pallanuoto femminile: Picozzi firma il sorpasso! Italia in vantaggio 10-9 sulla Russia.

16.47 pallanuoto femminile: Roberta Millo! L’Italia impatta: 9-9!

16.43 pallanuoto femminile: l’Italia accorcia con Elena Altamura, 8-9.

16.37 pallanuoto femminile: 4′ al termine della terza frazione, Italia sempre sotto di 2 con la Russia (7-9).

16.27 nuoto sincronizzato: solito e previsto podio nella prova a squadre. Russia prima, Spagna seconda, Ucraina terza. Quarta l’Italia.

16.25 pallanuoto femminile: al termine del secondo quarto, Italia sotto 5-7 con la Russia.

16.16 pallanuoto femminile: ancora grande equilibrio, Italia-Russia 5-5. 3 reti per Domitilla Picozzi.

16.06 pallanuoto femminile: Italia-Russia 3-3 nel corso del secondo quarto.

16.05 nuoto sincronizzato: Russia, praticamente già certa dell’oro a squadre, davanti all’Ucraina. Mancano Spagna, Italia e Francia.

15.41 nuoto sincronizzato: Grecia davanti alla Svizzera per ora, ma devono ancora scendere in acqua le big.

15.31 tennistavolo: medaglia di bronzo a squadre per l’Austria. Sconfitta la Germania 3-0. Alle 17.00 la finalissima Portogallo-Francia.

15.01 tennistavolo: Austria avanti 2-0 sulla Germania nella finale per il bronzo a squadre. Anche oggi Timo Boll non ha potuto prendere parte all’incontro per un infortunio, consegnando il successo per walk-over a Robert Gardos.

15.00 nuoto sincronizzato: inizia la finale a squadre.

14.58 ginnastica artistica: oro a squadre maschile per la Russia. Sul podio anche Ucraina ed il sorprendente Azerbaijan. Italia dodicesima.

14.56 ginnastica artistica: l’Italia chiude quarta nella prova a squadre femminile. Oro per la Russia, a seguire Germania ed Olanda.

14.28 tennistavolo: all’Austria il primo punto con la Germania nella finale per il bronzo a squadre. Habesohn batte Baum 3-0 (11-8, 11-4, 14-12).

13.58 tennistavolo: sta per cominciare la finale per il terzo posto della prova a squadre maschile tra Germania ed Austria. Alle 17.00 poi Francia e Portogallo si affronteranno per l’oro.

13.52 canoa velocità Terminate le gare odierne. Nelle semifinali del K1 200 metri, volano in finale Dragosavljevic (Serbia), Rumjancevs (Lettonia), Svab (Repubblica Ceca), Dudas (Ungeria), Delombaerde (Belgio) e Lukantsov (Russia), cui si aggiungono i vincitori delle batterie del mattino McEever (Gran Bretagna), Menning (Svezia) e Navakauskas (Lituania).

13.45 canoa velocità: Norma Murabito e Sofia Campana sono terze nella semifinale del K2 200 metri e si qualificano per la finale insieme a Slovacchia e Portogallo.

13.39 canoa velocità: Sergiu Craciun fuori in semifinale nel C1 200 metri (non è la sua distanza). In finale Kraitor (Russia), Kozyr (Bielorussia), Fuksa (Repubblica Ceca), Zustautas (Lituania), Simart (Francia), Cheban (Ucraina). A questi si aggiungono Silva (Portogallo), Demyanenko (Azerbaijan), Hajdu (Ungheria), vincitori delle batterie del mattino.

13.23 canoa velocità: i francesi Beaumont-Jouve vincono la semifinale del K2 200 metri davanti a Spagna e Bielorussia. I tre equipaggi raggiungono in finale i sei già qualificati nelle batterie del mattino, tra cui quello dei nostri Manfredi-Rizza.

13.16 canoa velocità: Federica Nolé è ultima nella prima semifinale del K1 200 metri femminile. Eliminata. Approdano in finale Moldovan (Serbia), Volz (Germania), Stensils (Svezia), Osipenko (Azerbaijan), Guyot (Francia) e Cawthorn (Gran Bretagna). A queste si aggiungono Kozak (Ungheria), Podolskaya (Russia) e Walczykiewicz, vincitrici delle batterie del mattino.

12.55 è un momento di sostanziale pausa. Le attenzioni sono rivolte tutte alla ginnastica artistica, dove l’Italia è in lotta per il bronzo e per la quale vi rimandiamo alla Diretta Live dedicata. Dalle 13.00 le semifinali della canoa velocità. Nel pomeriggio poi le finali a squadre di tennistavolo maschile, Italia-Russia di pallanuoto femminile e le finali della lotta.

12.25 tennis tavolo: Han Ying si aggiudica anche il terzo set con il punteggio di 11-5 e guida la Germania all’oro nella gara a squadra femminile. Argento per un’ottima Olanda, bronzo per la Repubblica Ceca.

12.20 tennis tavolo: tutto facile per Han Ying contro Britt Eerland nella sfida decisiva per la conquista dell’oro a squadre femminile. La tedesca vince 11-2 e si porta sul 2-0 ad un set dal successo.

12.19 pallanuoto: Ungheria avanti 70 sulla Romani a metà del secondo quarto.

12.14 tennis tavolo: Germania avanti 1-0 (11-1) nella sfida decisiva per l’oro

12.11: Nicola Ripamonti non prende il via nella seconda batteria del K1 200. Prima batteria al britannico McKeever, seconda batteria allo svedese Menning

12.07 tennis tavolo: Jie Li batte Solja 3-0 e l’Olanda trascina la Germania al quinto match decisivo per l’assegnazione dell’oro a squadre.

12.05 pallanuoto: in campo Ungheria-Romania per il gruppo A.

12.03 pallavolo: l’Olanda vince in rimonta il primo set della sfida con la Croazia: 25-23

12.00 canoa: sono le serbe Moldovan/Moldovan, le polacche Naja/Micolajczyk e le tedesche Volz/Wassmuth le tre coppie qualificate per la finale del K2 200. Norma Murabito e Sofia Campana sfiorano l’accesso diretto in finale chiudendo quarte e disputeranno la semifinale

11.56 canoa: le bielorusse Makhnev/Litvinchuk, le ucraine Povkh/Todorova e le ungheresi Karasz/Vad conquistano la finale dopo la prima batteria del K2 200 donne.

11.51 canoa: è l’ungherese Hajdu il terzo finalista dopo le batterie del C1 200. Tra poco il K2 200 donne con Murabito/Campana.

11.47 pallavolo: è iniziata alla Crystal Hall la sfida interessante tra la Croazia allenata da Angelo Vercesi e l’Olanda. Avanti le croate 15-12 nel primo set.

11.45 canoa: è l’azero Demyanenko ad aggiudicarsi la seconda batteria del C1 200 e ad andare direttamente in finale. L’azzurro Craciun chiude settimo e ultimo ma disputerà comunque la semifinale.

11.40 canoa: il portoghese Silva vince la prima batteria del C1 200 e conquista la finale. Nella seconda al via Sergiu Craciun.

11.35 tennis tavolo: la Germania fatica ma vince il doppio della finale a squadre 3-2 (8-11, 11-7, 11-9, 7-11, 11-7) e va sul 2-1 nella finale a squadre femminile, a un punto dall’oro.

11.30 canoa: ottima prova del doppio azzurro composto da Manfredi Rizza e Matteo Florio che chiude terzo la semifinale del K2 200 e vola direttamente in finale. Finaliste anche la Gbr, Serbia (che ha vinto la batteria). Nell’altra batteria vanno in finale Germania, Ungheria e Russia

11.17 pallanuoto: nel torneo femminile la Spagna travolge la Slovacchia con il punteggio di 20-4.

11.13 pallanuoto: l’Italia batte l’Ucraina con il punteggio di 18-6. Le reti dell’ultimo quarto: tripletta di del Basso e gol di Baviera per l’Italia, Leshchenko per gli ucraini.

11.11 canoa: la polacca Marta Walkzykiewicz vince la terza batteria del K1 200 e si qualifica per la finale.

11.07 canoa: La russaq Podolskaya vince la seconda batteria del K1 200 e si qualifica per la finale

11.03 canoa: Federica Nole è sesta nella prima batteria del K1 200 e si qualifica per le semifinali. Vittoria e finale per l’ungherese Danuta Kozak.

10.59 pallanuoto: alla fine del terzo quarto l’Italia incrementa il suo vantaggio sull’Ucraina: 14-5. Reti di Del Basso, Baviera, Bassani e Gavazzi per gli azzurri e di Leshchenko e doppietta finale di Dulin per gli ucraini.

10.40 tennis tavolo: la tedesca Shian Xiaona batte 3-1 (11-4, 8-11, 11-8, 11-5) l’olandese Li Jie e porta sull’1-1 la finale per l’oro della competizione a squadre femminile. Ora il doppio.

10.38 pallanuoto: arrivano anche i gol dell’Ucraina. Il secondo quarto si chiude con l’Italia avanti 10-2. Doppietta di Gavazzi per l’Italia e reti di Dzyadyk su rigore e Gusakov per gli ucraini.

10.24 pallanuoto: nel torneo femminile nel secondo quarto Spagna-Slovacchia 5-1

10.22 pallanuoto: gol a grappoli per l’Italia contro l’Ucraina. Vanno a segno nel secondo quarto Fabiano, Manzi (su rigore) e ancora Fabiano in superiorità. Italia-Ucraina 8-0

10.18 pallanuoto: quinto gol dell’Italia a 7’10” dalla fine del secondo quarto, lo firma Gabriele Bassani. Italia-Ucraina 5-0

10.11 pallanuoto: Italia già nettamente avanti sull’Ucraina alla fine del primo quarto: 4-0 per gli azzurri con le reti di Maccioni, Baviera, Spione e Guidi

10.06 pallanuoto: in acqua il Settebello juniores con l’Ucraina.

10.04 tennistavolo: Olanda avanti 1-0 sulla Germania nella finale della prova a squadre femminile.

9.54 tennistavolo: Li Jiao (Olanda) avanti 2-0 su Ying Han (Germania).

9.39 lotta femminile: la finale per l’oro sarà tra l’israeliana Kratysh e l’ucraina Stadnik.

9.36 tennistavolo: iniziata un’appassionante finale a squadre femminile tra Germania ed Olanda.

9.33 pallavolo femminile: l’Italia cede 3-0 alla Turchia (25-16, 25-10, 25-17). 14 punti per Anastasia Guerra.

9.20 pallavolo femminile: Italia ad un passo dalla sconfitta. La Turchia è avanti nel terzo set 16-11.

9.19 lotta femminile: l’atto conclusivo dei -60 kg sarà tra la russa Lipatova e l’ungherese Sastin.

9.18 lotta femminile la polacca Krawczyk e la svedese Mattson si contenderanno l’oro dei -55 kg.

9.16 lotta femminile: nei -48 kg la finale sarà tra la bulgara Yankova e l’azera Stadnyk.

9.03 tennistavolo: la Repubblica Ceca vince il bronzo a squadre femminile. Sconfitta l’Ucraina 3-1.

9.01 pallavolo femminile: Italia troppo brutta per essere vera. La Turchia si aggiudica anche il secondo set per 25-10.

8.42 pallavolo femminile: dopo aver perso il primo set 25-16 con la Turchia, l’Italia sotto anche nel secondo per 2-1.

8.31 tennistavolo: Repubblica Ceca avanti 2-1 dopo tre match con l’Ucraina nella finale per il bronzo della prova a squadre femminile.

8.25 pallavolo femminile: brutta Italia fin qui, Turchia avanti 16-9. Primo set compromesso.

8.15 pallavolo femminile: Turchia avanti 4-2 nel primo set.

8.07 pallavolo femminile: sta per cominciare Italia-Turchia.

8.05 nuoto sincronizzato: trionfo della Russia nel duo, davanti alla sorprendente Austria. Bronzo all’Ucraina, Spagna giù dal podio. Italia quinta con Noemi Carrozza e Laila Huric.

7.59 lotta femminile: subito fuori la 19enne Patrizia Liuzzi, superata dall’azera Natalya Sinishin, di 10 anni più ‘anziana’.

7.58 tennistavolo: Repubblica Ceca ed Ucraina sono sull’1-1 dopo due match nella finale per il bronzo della prova a squadre femminile.

7.55 canoa velocità: terminate le finali di giornata. Nel C2 1000 metri successo della Bielorussia. Completano il podio Russia e Germania.

7.49 canoa velocità: Dressino-Ripamonti transitano per primi ai 500 metri nella finale del K2 1000, poi cedono nel finale e chiudono quinti. Altro titolo per l’Ungheria, che precede Germania e Bielorussia.

7.30 canoa velocità: l’Ungheria trionfa nel K4 1000 metri maschile davanti a Germania e Polonia.

7.15 canoa velocità: anche nel C1 1000 prevedibile successo della Germania. Sebastian Brendel precede il ceco Martin Fuksa e l’ungherese Attila Vajda. Sesto l’azzurro Sergiu Craciun.

7.00 canoa velocità: podio scontato nel K1 1000 metri. Il tedesco Max Hoff trionfa davanti al portoghese Fernando Pimenta ed al danese René Poulsen.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top