Giochi Europei 2015: il sambo sui tatami di Baku, padroni di casa favoriti

Sambo_Foto_1-crop.jpg

Già entrato nel programma delle Universiadi in occasione dell’edizione russa di Kazan’, il sambo sarà presente anche ai prossimi Giochi Europei di Baku 2015, come voluto dal comitato organizzatore azero. Questa disciplina di combattimento, infatti, è nata in Unione Sovietica negli anni ’20-’30 da un’unione di judo, jujitsu e lotta, ed è naturalmente praticata soprattutto in Russia e nelle altre repubbliche che facevano parte dell’URSS. Per questo sport, molto amato anche da Vladimir Putin, gli European Games rappresenteranno un’importante vetrina promozionale: il sambo spera infatti di essere riconosciuto al più presto dal CIO per entrare a far parte dei World Games, una tappa obbligatoria per poi tentare, in un futuro per ora lontano, l’ingresso nel programma olimpico.

L’Italia non sarà presente in questo sport a Baku: la maggioranza dei praticanti italiani, infatti, veniva dal judo, ma il diktat della IJF, che ha vietato ai judoka di praticare altri sport di combattimento, ha di fatto tolto molto al movimento italiano in questa disciplina, anche se va sottolineata la medaglia di bronzo di Mattia Galbiatti (68 kg) agli ultimi europei di Zagabria.

La Russia, che resta il Paese dominante a livello mondiale, presenterà una squadra priva di alcune delle sue punte, mentre molto competitiva sarà la formazione dell’Azerbaijan padrone di casa, che potrà contare su stelle assolute come i campioni europei Islam Gasumov (57 kg) ed Amil Gasimov (74 kg). Proprio gli azeri saranno dunque i favoriti per le medaglie assieme alla Bielorussia di Andrei Kaziusionak (90 kg), all’Ucraina di Nadiya Gerasimenko (68 kg) ed alla Bulgaria di Vanya Ivanova (64 kg).

Poche le speranze di medaglia, invece, per i Paesi dell’Europa occidentale: negli ultimi anni, la Francia ha ottenuto i risultati di maggior rilievo internazionale. La punta dei Bleus sarà Estelle Friquin (52 kg), già medagliata di bronzo continentale.

Il programma degli European Games per il sambo prevede l’assegnazione di otto titoli: 57 kg, 74 kg, 90 kg e +100 kg per gli uomini; 52 kg, 60 kg, 64 kg e 68 kg per le donne. Le competizioni si svolgeranno tutte nella giornata di lunedì 22 giugno, a partire dalle ore 07:00 con le prime fasi eliminatorie.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top