Ginnastica, Olimpiadi Europee – Turno di qualificazione: cosa ci aspetta? Analisi, gruppo per gruppo

giorgia-campana2.jpg

Domani è in programma la prima parte del turno di qualificazione per la ginnastica artistica ai Giochi Olimpici Europei. A Baku (Azerbaijan) ci attende una lunghissima giornata: dalle 07.00 alle 16.00, otto suddivisioni femminili e cinque maschili, in diretta su Sky Sport 3 (alternate con altri sport) e in diretta scritta su Olimpiazzurra. Le donne saranno impegnate su volteggio e parallele; gli uomini si esibiranno a corpo libero, anelli e cavallo.

Vediamo cosa ci attende, suddivisione per suddivisione.

 

PRIMA SUDDIVISIONE:

I Giochi si fanno subito interessanti grazie alla presenza della Gran Bretagna. Mancano le big e il terzetto della Union Jack deve dare prove di consistenza. Hockenhull, Fellows e soprattutto Simm potrebbero far vedere delle cose molte interessanti, soprattutto alle parallele asimmetriche punto di forza della scuola britannica. Da non scordare la presenza delle ucraine Kysla e Sankova

SECONDA SUDDIVISIONE:

Tutti gli occhi sull’armata russa. I coniugi Rodionenko hanno portato il meglio per fare incetta di medaglie. La grande attesa è tutta per la Zarina Aliya Mustafina, che riabbraccerà le pedane dopo 8 mesi di assenza e dopo essersi rimessa in forma fisicamente, e per Viktoria Komova: la vicecampionessa olimpica torna a gareggiare dopo tre anni di digiuno e di infortuni. Gli staggi dovrebbero premiare la Campionessa del Mondo 2010, vedremo cosa succederà al volteggio. Seda Tutkhalyan, Campionessa Olimpica giovanile, accompagnerà le due super big.

 

TERZA SUDDIVISIONE:

Raggruppamento davvero molto povero sotto il profilo tecnico. Le stelle sono la greca Millousi, l’azera Inshina e l’ungherese Boczogo.

QUARTA SUDDIVISIONE:

Divertimento assicurato. È il turno di Giulia Steingruber e della sua Svizzera: la Campionessa d’Europa vuole puntare a uno storico bis e già da questa prima giornata capiremo il suo stato di forma dopo il trionfo di Montpellier, senza dimenticare che ha velleità di medaglia anche con la squadra. La Germania punta dritta al podio con il trio composto da Seitz/Scheder/Griesser: le prime due piazzeranno due belle sverniciate alle parallele…

 

QUINTA SUDDIVISIONE:

Romania attesa in pedana, ma davvero in formazione rimaneggiata: Iordache sui banchi di scuola e in ripresa dai problemi fisici, Bulimar ko dopo l’infortunio di Torino, Munteanu a casa. Jurca, Zarzu e Iridon proveranno a fare del loro meglio, ma sarà davvero difficile vederle al top. Interesse per le individualità olandesi, soprattutto Top e Van Gerner che potrebbero fare bene al volteggio. La Spagna senza Popa non è un fattore.

SESTA SUDDIVISIONE:

L’ora di pranzo è tutta per l’Italia. In una suddivisione povera (la Polonia è senza Marta Pihan-Kulesza) le azzurre tentano il tutto per tutto: l’esperienza dell’olimpica Giorgia Campana, l’altra veterana Alessia Leolini e la prima volta di Tea Ugrin per poter provare a sognare la medaglia a squadre. Dalla nostra la favorevole rotazione alle parallele (abbiamo tre specialiste) che potrebbe farci chiudere in buona posizione (obiettivo conquistare la Finale di Specialità).

 

SETTIMA SUDDIVISIONE:

La Francia con tre atlete interessanti come Kuhm, Pikul, Brevet e il Belgio al gran completo con Verschueren, Mys, Vandenhole. Difficile attendere sorprese ma la rotazione è importante perché la classifica assumerà sostanzialmente la sua dimensione finale.

OTTAVA SUDDIVISIONE:

L’unica cosa interessante potrebbe essere il volteggio della lettone Grisane. Per il resto Irlanda, Norvegia e l’Austria di Jasmin Mader non faranno palpitare il pubblico.

 

SGUARDO GENERALE: PROGRAMMA, TV, REGOLAMENTO, PARTECIPANTI, ROTAZIONI

Olimpiadi Europee – Momento storico: tutta la ginnastica insieme! 6 discipline, si punta alle Olimpiadi 2024/2028

Olimpiadi Europee – Tutto il programma, gli orari e tv di Baku 2015

Olimpiadi Europee – Tutto il regolamento e la formula speciale: così si vince e si vola in finale

Olimpiadi Europee – Rivoluzionata la regola dei passaporti! Solo…1 atleta

Olimpiadi Europee – Estratte suddivisioni e rotazioni: Italia fortunata in fondo

Olimpiadi Europee – FOTO: l’Arena di Baku è pronta! Tutte le immagini

Olimpiadi Europee – FOTO: le medaglie di Baku 2015

 

UNO SGUARDO INTERNAZIONALE: BIG, FAVORITE, ANALISI

Olimpiadi Europee – Tutte le partecipanti a Baku 2015: la starting list ufficiale

Olimpiadi Europee – Tutte le stelle: quante big a Baku 2015! Da Mustafina a Komova

Olimpiadi Europee – Chi vince l’oro a squadre? Tutti i punteggi dell’anno: Italia d’argento, la Russia è indietro ma

 

ITALIA: TRA SOGNI E SPERANZE, AZZURRE AI RAGGI X, ANALISI IN CASA

Olimpiadi Europee – Italia, le tue azzurre ai raggi X: a caccia di sorprese

Olimpiadi Europee – Italia per l’esperienza: tra sogni, obiettivi e speranze di medaglia

Olimpiadi Europee – Italia, i migliori punteggi dell’anno per il trio azzurro

Lascia un commento

Top