Finale Champions League: i precedenti della Juventus con l’arbitro Cakir

Fischietto-arbitro-calcio-foto-libera-wikipedia.jpg

Sarà Cuneyt Cakir, turco, l’arbitro di Juventus-Barcellona. Il fischietto del Bosforo dirigerà l’atto conclusivo della Champions League per la prima volta in carriera. 38 anni, internazionale dal 2006, nel 2014 ha diretto la semifinale mondiale tra Argentina e Olanda terminata ai rigori in favore della Seleccion.

Quest’anno Cakir ha arbitrato tre gare di Europa League e quattro di Champions. I precedenti recenti con le squadre italiane sono tuttavia poco sorridenti: Bayern Monaco-Roma 3-0 e Athletic Bilbao-Napoli 3-1 oltre a Roma-Fiorentina 0-3. Anche l’ultima sfida con la Juventus protagonista è terminata nel peggiore dei modi: ko nella semifinale di andata della scorsa Europa League contro il Benfica per 2-1.

Per risalire a una vittoria bianconera con Cakir in campo bisogna tornare al 2012-2013: 3-0 al Chelsea campione in carica nella fase a gironi della Champions League. Nell’agosto 2010, inoltre, 2-1 a Grazcon lo Sturm nell’andata dei play-off per la fase a gironi di Europa League. Cakir sarà affiancato dai connazionali Bahattin Duran e Tarik Ongun, il quarto uomo sarà lo svedese Jonas Eriksson.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Wikipedia

Lascia un commento

Top