F1, GP Canada 2015, dichiarazioni Mercedes. Hamilton: “Dedico vittoria al mio ingegnere”, Rosberg: “Lewis non ha fatto errori”

Hamilton-Mercedes-Mtc-FOTOCATTAGNI.jpg

Lewis Hamilton conquista il Gran Premio di Canada, settimo round del Mondiale di Formula 1. L’inglese, alla quarta vittoria sul tracciato di Montreal ha preceduto il compagno di box Nico Rosberg e il finlandese Valtteri Bottas.

Le dichiarazioni dei protagonisti della Mercedes sotto il podio:

Hamilton: ”Amo Montreal, amo questa pista, la città. E’ stato fantastico weekend, bellissimo tornare sul gradino più alto del podio. Voglio dedicare questa vittoria al mio ingegnere, che ha avuto una settimana difficile. Non credo che avessi il bilanciamento più comodo oggi, avevo parecchio sottosterzo, anche Nico era veloce, ma sono riuscito ad accelerare quando dovevo. Bella gara, per me è stata intensa. Ne avevo bisogno dopo Monaco. Ringrazio i fan, abbiamo tanto sostegno qui. Tante bandiere britanniche e del Grenada, il team ha fatto lavoro fantastico, qua ho ottenuto mia prima vittoria nel 2007 e tornare sul podio è incredibile”.

Rosberg: ”Bella gara contro Lewis, ho spinto come un pazzo per mettere pressione, ma non ha fatto nessun errore. Per me gara difficile, perché ho dovuto tenere a bada pressione freni e carburante. Cosa mi è mancato? Quel pochino che ho perso in qualifica, il passo c’era. Grazie al pubblico per questo weekend”.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

sergio.arcobelli@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top