F1, GP Austria, DIRETTA LIVE qualifiche: pole di Hamilton su Rosberg e Vettel. Raikkonen è out dalla Q2!

F1-Vettel-Giancarlo-Cattagni.jpg

Le qualifiche del GP di Austria, ottavo appuntamento del Mondiale di F1 2015, prevedono la solita lotta interna tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg, voglioso di rivincita dopo il secondo posto in Canada dietro all’inglese. Ma le Ferrari hanno dimostrato nelle prove del venerdì e nelle terze libere di questa mattina che sono in scia alle Mercedes e potrebbero addirittura inserirsi in prima fila. Al momento, sullo storico circuito Spielberg cade una rovinosa pioggia. Sarà una qualifica sul bagnato? Scopritelo con noi.

CLICCA F5 PER AGGIORNARE

Q3

Risultati Q3:

1) Lewis Hamilton

2) Nico Rosberg

3) Sebastian Vettel

4) Felipe Massa

5) Nico Hulkenberg

6) Valtteri Bottas

7) Max Verstappen

8) Daniil Kvyat

9) Felipe Nasr

10) Romain Grosjean

15.00: si è girato Lewis Hamilton! Niente ultimo giro. Vettel sul traguardo, si migliora me resta terzo a 355 millesimi. Incredibile, anche Nico Rosberg sbaglia e va lungo. Tutti e due i piloti non riescono a migliorarsi. L’1’08″455 di Lewis Hamilton è sufficiente per conquistare la 45esima pole della carriera.

14.59: parte adesso il giro di Sebastian Vettel, già capace di scendere sotto l’1’09 nelle prove libere.

14.58: ultimi minuti decisivi per le sorti della griglia del Gran Premio d’Austria. Massa, con le super soft, resta dietro Vettel per meno di un decimo.

14.56: Lewis Hamilton! Nuovo miglior crono della Q3. Il tempo dell’inglese con cui scavalca il compagno di team è di 1’08″455 . Terzo Sebastian Vettel a 663 millesimi. 3 minuti al termine delle qualifiche!

14.54: Massa (1’09″288) e Bottas (1’09″319) inseguono le due Mercedes. Vettel al giro di lancio.

14.52: Rosberg in testa con 1’08″850 davanti al compagno Hamilton 1’09″225.

14.51: chi sarà il pole-man? 8 minuti al termine della Q3.

14.43: solo Mercedes e Williams dentro alla Q3 con entrambi i piloti.

Q2

14.40:  Incredibile esclusione di Daniel Ricciardo dalla Q3. L’australiano prende la paga nuovamente dal compagno di box Danil Kvyat. Anche l’eliminazione di Sainz jr sorprende, dopo un ottimo Q1, dato che il compagno di squadra Verstappen riesce a qualificarsi senza patemi. Ericsson, Maldonado e Alonso gli altri piloti esclusi.

14.32: Rosberg e la Mercedes tornano nella vetta della classifica. Secondo Kvyat e terza Hamilton. Vettel non è ancora uscito dai box. Forse, la Ferrari tenterà di compiere un solo giro per conservare un treno di gomme. ” E’ stato un sabato schifoso oggi” ha dichiarato Kimi Raikkonen ai microfoni di Sky Sport F1; il ferrarista partirà dalla 15esima casella.

14.31: Lewis Hamilton resta nascosto in dodicesima piazza. Tutti i piloti sono in fase di miglioramento.

14.30: Vettel resta ai box. A -10 minuti dal termine, in testa il tedesco Hulkenberg, vincitore della 24h di Le Mans quest’anno, con il crono di 1’10″207.

14.26: si riparte con la Q2. Primi a uscire dalla pit-lane sono le due Red Bull. C’è l’incognita pioggia che potrebbe arrivare e scombinare i piani.

Q1

14.20: Kimi Raikkonen è 18esimo (ma guadagnerà posizioni su Button ed Alonso per il cambio motore) ed escluso dalla Q2, a sorpresa. Delusione in casa Ferrari. Insieme al ferrarista sono out Stevens, Merhi, Button e Perez.

14.19: Raikkonen è 16esimo! Sarebbe out dalla Q2

14.18: Sainz su tutti (1’11″676). Esclusi al momento Stevens e Merhi, oltre ad Alonso, Kvyat e Perez

14.16: Rosberg e Vettel si rifanno e si piazzano al primo e secondo posto.

14.14: Ferrari indietro. Tre minuti al termine e Vettel al momento fuori così come Rosberg.

14.13: migliorano i tempi. Sainz davanti con 1’13″590. Ma Hamilton lo scavalca.

14.10: Williams in testa, utilizzando però a differenza degli altri le gomme gialle (soft). Bottas davanti a Massa con il crono di 1’17″297. A 6 minuti dal termine della Q1 Vettel settimo e Raikkonen 11esimo.

14.09: Verstappen e Sainz volano con queste condizioni. I figli d’arte della Toro Rosso si confermano tra i primi.

14.08: Rosberg primo! Il tempo di 1’19″039 è migliore di 173 millesimi sul crono di Vettel.

14.06: Raikkonen stampa il terzo crono, ma a oltre un secondo di distacco dallo spagnolo Sainz. Le temperature umide stanno condizionando le prestazioni dei piloti, che al momento girano ancora con le intermedie.

14.05: Hamilton e Rosberg subito in scia alle Toro Rosso. Intanto bandiere gialle per il lungo di Roberto Merhi della Manor. Ferrari ancora in attesa.

14.04: Sainz jr primo al momento con il tempo di 1’20″903.

14.01: pista umida e difficoltà per i piloti; lungo di Perez ed errore di Verstappen.

14.00: è incominciata la Q1, il primo a scendere in pista è la Toro Rossi di Vertsappen

13.59: 25 posizioni dovranno essere scontate dalle Mclaren di Jenson Button e Fernando Alonso in tutto il weekend. Le prove ancor prima di incominciare sono già compromesse per il team di Woking.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook e
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

sergio.arcobelli@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Tag

Lascia un commento

Top