Equitazione: Duguet vince il Grand Prix di San Gallo

Equitazione-Romain-Duguet.jpg

Il padrone di casa Romain Duguet ha chiuso il CSIO cinque stelle di San Gallo con il successo del Grand Prix. Il trentaquattrenne elvetico di origine francese ha infatti realizzato una splendida prova in sella a Quorida de Treho, mettendo a segno due percorsi netti e chiudendo il secondo con un tempo di 46″48. Alla festa rossocrociata non poteva mancare il campione olimpico Steve Guerdat che, sebbene battuto dal compagno di squadra, ha ottenuto il secondo posto in sella a Nino Des Buissonnets (47″25). Il primo degli stranieri è stato invece l’irlandese Darragh Kenny, terzo con Sans Soucis (48″75).

In precedenza, la britannica Holly Gillott aveva vinto la prova a punti in sella a Jb’S Hot Stuff (47″55), battendo il padrone di casa Pius Schwizer su PSG Junior (48″68) e l’altro britannico Robert Whitaker su Usa Today (48″80).

Anche il CSIO cinque stelle di Sopot, in Polonia, ha vissuto quest’oggi il suo Grand Prix, vinto dallo svedese Douglas Lindelöw su Casello (48″96). Sono saliti sul podio anche l’amazzone britannica Laura Renwick, seconda su Bintang II (51″71) ed il tedesco Patrick Stühlmeyer su Lacan (52″06). L’altra prova di giornata ha visto il successo di un’altro binomio della Union Jack, quello formato da Joe Clayton e Ingliston Twister, che ha battuto i belgi Jérôme Guéry su Zojasper (50″09) e Wouter Devos su Tonik Hero (50″39).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top