Calcio, Italia-Germania 4-3: la partita del secolo compie 45 anni (VIDEO)

Commemorative_plaque_Aztec_Stadium.jpg

“I tedeschi sono battuti. Beckenbauer con braccio al collo fa tenerezza ai sentimenti. Ben sette gol sono stati segnati. Tre soli su azione degna di questo nome: Schnellinger, Riva, Rivera. Tutti gli altri, rimediati. Due autogol italiani (pensa te!). Un autogol tedesco (Burgnich). Una saetta di Bonimba ispirata da un rimpallo fortunato”. 

Così scriveva Gianni Brera sulle pagine de Il Giorno del 18 giugno 1970. Si era appena disputata la partita del secolo, quell’Italia-Germania Ovest rocambolesco, infinito, incerto che vide trionfare gli azzurri per 4-3.

Il tabellino della partita

Italia: Albertosi; Burgnich, Facchetti, Bertini, Rosato (dal 1° del pt suppl Poletti), Cera; Domenghini, Mazzola (dal 46’ Rivera), Boninsegna, De Sisti, Riva. Allenatore: Valcareggi.

Germania Ovest: Maier; Vogts, Patzke (dal 65° Held); Schenellinger, Schultz, Beckenbauer; Grabowoski, Overath, Seeler, Muller, Lohr (dal 51° Libuda). Allenatore: Schon.

Arbitro: Yamasaki (Messico)

Marcatori: Boninsegna 8°; Schnellinger 90°; Muller 4° pts; Burgnich 8°pts; Riva 14° pts; Muller 5°sts; Rivera 6° sts.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.

Lascia un commento

Top