Calcio femminile, Mondiali Canada 2015: Germania con un poker ai quarti, avanza la Cina

11406940_932044530171745_5992624380424986747_n1.jpg

Nei primi due confronti per gli ottavi di finale dei Campionati del mondo di calcio femminile, di scena in Canada, vero e proprio show della Germania che, con un poker di reti, ha la meglio di una Svezia non in grado di fronteggiare il “caterpillar” tedesco.

Un match senza storie, quello del Landsdowne Stadium di Ottawa, ed un 4-1 che conferma lo strapotere teutonico e senza dubbio un riscontro del genere desterà forti preoccupazioni per chi si troverà a fronteggiare la squadra allenata da Silvia Neid. Le marcatrici dell’incontro sono state: Anja Mittag al 24′, Celia Sasic al 36′ (rigore) e 78′, Dzsenifer Marozsan al 88′, in casa germanica, e Linda Sembrant al 82′ per le scandinave. La Germania ora dovrà attendere l’esito dell’ottavo che vede sfidarsi la Francia e la Corea del Sud e dovessero vincere le transalpine assisteremmo ad un prossimo turno molto interessante.

 

Nell’altra partita degli ottavi di finale, successo per la Cina, come da pronostico, sul Camerun grazie al goal di Wang Shanshan al 12′. Un confronto molto equilibrato, giocato ad alto ritmo da entrambe le squadre e vinto dalle orientali che, nel computo complessivo dell’incontro, hanno meritato la vittoria. Molte le occasioni create dalle cinesi e anche per l’abilità dell’estremo difensore camerunense, Annette Ngo Ndom, il differenziale tra le due rappresentative non è stato più ampio. Per la Cina, ora, il prossimo avversario uscirà dal match tra Colombia e Usa con le americane nettamente favorite.

 

Prossimi incontri previsti quest’oggi:

Brasile – Australia ore 19 italiane

Francia – Corea del Sud ore 22 italiane

Canada – Svizzera ore 1:30 italiane

 

RIEPILOGO DI GIORNATA:

Germania – Svezia 4-1

Cina – Camerun 1-0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: pagina FB Women’s World Cup

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top