Beach volley, World Tour 2015. Stavanger. Menegatti/Orsi Toth, stop inatteso. Uomini, doppio assalto al main draw

ingrosso-ingrosso-10.6.2015.jpg

Due vittorie e due sconfitte nella prima mattinata di gare per gli azzurri impegnati nel Major Series di Stavanger. La sconfitta più bruciante e anche inattesa l’hanno subita Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth contro le semi sconosciute australiane Artacho Del Solar/Laird. Un 2-0 (21-13, 21-16) nettissimo che lascia forse intendere che il problema fisico accusato nei quarti di finale da Viktoria Orsi Toth non si del tutto risolto. Ora si complica tremendamente la strada per il secondo turno per le azzurre che alle 19.30 affronteranno le canadesi Humana-Paredes/Pischke, che all’esordio hanno sconfitto 2-1 le sorelle brasiliane Maria Clara/Carol, avversarie domani della coppia italiana.

Tra gli uomini sono appena scese in campo le due coppie azzurre ancora in gioco, per la sfida decisiva per l’ingresso nel main draw. Ranghieri/Carambula, nel primo turno, hanno superato 2-0 (21-15, 21-13) gli argentini Bianchi/Azaad e ora se la vedranno con i tedeschi Böckermann/Flüggen in un remake della qualificazione di Mosca. I gemelli Ingrosso/Ingrosso, invece, hanno sconfitto 2-1 (18-21, 21-10, 15-12) i padroni di casa norvegesi Solhaug/Bergerud e ora affrontano i forti messicani Virgen/Ontiveros.

Sconfitta, invece, per Tomatis/Vanni che, pur lottando per lunghi tratti alla pari, si sono dovuti arrendere (2-0, 21-19, 21-17) agli austriaci Huber/Seidl.

Lascia un commento

Top