Beach volley, World Tour 2015, Stavanger. Lupo/Nicolai: la grande occasione! Ingrosso nei sedicesimi

daniele-lupo-13.6.2015.jpg

Vittoria di prestigio per Daniele Lupo e Paolo Nicolai che si sono costruiti così una grande occasione nelle Major Series di Stavanger. Gli azzurri hanno chiuso senza sconfitte il girone preliminare battendo 2-1 (21-18, 14-21, 15-13) al termine della solita battaglia nientemeno che i brasiliani Alison/Bruno, numeri uno del ranking mondiale.

Un successo che ha fruttato a Lupo/Nicolai l’ingresso diretto agli ottavi di finale, scoglio mai superato dalla coppia italiana nella prima parte del 2015 ma già raggiunto due volte. Sulla strada dei quarti di finale gli azzurri non avranno coppie irresistibili di fronte (anche se ogni avversario è da prendere con le molle in questa prima parte della stagione dove le sorprese sono all’ordine del giorno e i valori si rimescolano continuamente).

Lupo/Nicolai affronteranno negli ottavi la vincente del sedicesimo fra i francesi Krou/Rowlandson, una delle rivelazioni di questa prima parte della stagione e i sempre pericolosi australiani Kapa/McHugh, grandi protagonisti della seconda parte della passata stagione. In caso di successo, nei quarti gli azzurri incontrerebbero la vincente dell’ottavo tra i polacchi Losiak/Kantor e i vincitori del derby statunitense Gibb/Patterson-Doherty/Mayer.

Cammino difficile ma non impossibile anche per i gemelli Paolo e Matteo Ingrosso che sono approdati ai sedicesimi grazie alla rinuncia per infortunio dei brasiliani Álvaro Filho/Vitor Felipe. Nel primo turno ad eliminazione diretta i gemelli pugliesi affronteranno alle 10.30 gli statunitensi Brunner/Lucena, coppia di buon livello ma non imbattibile e in caso di vittoria ad attenderli ci sarebbero negli ottavi i russi Semenov/Krasilnikov. Questi gli altri sedicesimi: Ricardo/Emanuel (Bra)-Bourne/Hyden (Usa), Herrera/Gavira (Esp)-Gabathuler/Gerson (Sui), Schalk/Saxton (Can)-Walkenhorst/Windscheif (Ger), Alison/Bruno (Bra)-Hordvik/Kvamsdal (Nor), Doppler/Horst (Aut)-Horrem/Eithun (Nor).

In campo femminile, assenti per scelta Larissa/Talita e infortunate le altre finaliste di Porec, le canadesi Bansley/Pavan, sono comunque le carioca ad essere protagoniste, con l’esordio dirompente di Juliana/Antonelli. Per quella che si preannuncia una lotta in casa fra le due ex compagne di squadra in prospettiva Rio 2015. Queste le semifinali in programma oggi: 12.05 Agatha/Seixas (Bra)-Ludwig/Walkenhorst (Ger), 13.05 Juliana/Antonelli (Bra)-Meppelink/Van Iersel (Ned). Così i quarti di finale ieri: Bawden/Clancy (Aus)-Meppelink/Van Iersel (Ned) 0-2 (20-22, 19-21), Borger/Büthe (Ger)-Juliana/Antonelli (Bra) 0-2 (14-21, 9-21), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Maria Clara/Carol (Bra) 2-0 (21-14, 22-20), Agatha/Seixas (Bra)-Bansley/Pavan (Can) 2-0 (21-19, 21-15)

Lascia un commento

Top