Beach volley, World Tour 2015, Stavanger. Ingrosso sconfitti in semifinale: alle 14.30 per il bronzo

ingrosso-ingrosso-14.6.2015.jpg

Niente finale per Paolo e Matteo Ingrosso che escono sconfitti dalla loro prima semifinale in un Grand Slam (a questa tipologia di torneo va paragonato il nuovo format delle Major Series) al termine di un incontro a Stavanger a senso unico dai giovani polacchi Losiak/Kantor (entrambi 23 anni) che raggiungono così la prima finale in carriera nel World Tour.

Tutto facile nel primo set per la coppia polacca che prende subito un buion vantaggio e vince 21-13. Nel secondo parziale gli Ingrosso restano in scia degli avversari fino al 18-16, poi crollano nel finale (21-16).

Alle 14.30 gli azzurri tornano in campo con la coppia sulla carta più forte del movimento polacco, Fijalek/Prudel, otto podi finora in carriera nel World Tour, battuti nella prima semifinale 2-0 (21-18, 21-16) dai brasiliani Evandro/Pedro. La finalissima Evando/Pedro-Losiak/Kantor è in programma alle 16.

Ieri, intanto, ancora un trionfo brasiliano nel torneo femminile con Juliana/Antonelli che rispondono con il primo posto norvegese alla vittoria di Larissa/Talita a Porec, battendo in finale 2-0 (21-16, 21-15) le connazionali Agatha/Barbara. Terzo gradino del podio per le olandesi Meppelink/Van Iersel che nella finale per il bronzo hanno battuto 2-1 (21-17, 16-21, 15-13) le tedesche Ludwig/Walkenhorst.

Lascia un commento

Top