Beach volley, World Tour 2015, Porec. Ranghieri e Carambula, il trionfo che non ti aspetti

ranghieri-carambula.jpg

Il trionfo che non ti aspetti. Alex Ranghieri e Adrian Carambula ottengono un successo straordinario all’esordio delle Major Series di Porec battendo nientemeno che i numeri due del tabellone, i brasiliani Ricardo ed Emanuel, coppia storica del beach volley mondiale.

Un successo limpido, netto, che conferma le grandi prospettive di questa coppia nata quasi per caso ma che è molto ben assortita e conferma il “fiuto” del tecnico italiano Paulao che ha voluto il tesseramento in azzurro dell’oriundo Carambula.

Gli azzurri hanno comandato dall’inizio alla fine contro la coppia carioca, mai veramente in partita, ed alla fine si sono imposti 2-0 (21-19, 21-15) con qualche sussulto solo nel primo set. Tra poco Ranghieri7Carambula saranno di nuovo in campo contro gli austriaci Doppler/Horst.

Brutte notizie, invece, per Lupo/Nicolai che hanno iniziato male il loro cammino nel torneo croato. La coppia numero uno azzurro ha perso 2-1 (15-21, 21-19, 24-22) la sfida con i fratelli cileni Grimalt/Grimalt (vera girandola di emozioni nel finale del tie break, con numerosi match ball sprecati da una parte e dall’altra) e ora diventa decisiva per il passaggio al secondo turno la sfida delle 19 contro i tedeschi Bockermann/Fluggen, sconfitti nettamente all’esordio da Herrera/Gavira, che stanno attraversando un grande momento di forma.

Sarà svizzera la coppia avversaria di Menegatti7Orsi Toth negli ottavi di finale del torneo femminile. La coppia azzurra, infatti, affronterà domani la vincente del derby elvetico in programma per il sedicesimi alle 18 tra Zumkehr/Heidrich e Goricanec/Hüberli. Questi gli altri sedicesimi: Borger/Büthe (Ger)-Gallay/Klug (Arg)-Lili/Carol Maximo (Bra)-Schwaiger/Hansel( Aut), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Bansley/Pavan (Can), Day/Kessy (Usa)-Kolosinska/Brzostek (Pol), Juliana/Antonelli (Bra)-Valjas/Broder (Can),      Wang Fan/Yue Y. (Chn)-Fendrick/Sweat (Usa), Humana-Paredes/Pischke (Can)-Lehtonen/Lahti (Fin).

Lascia un commento

Top