Beach volley, World Tour 2015, Porec. Fantastici azzurri! Doppia vittoria anche fra gli uomini

paolo-nicolai-5.6.2015.jpg

Sventola il tricolore sulla spiaggia di Porec (che una volta si chiamava Parenzo ed era Italia a tutti gli effetti). Dopo l’exploit di Manegatti/Orsi Toth che fra qualche minuto scenderanno di nuovo in campo per i quarti di finale del torneo femminile, arriva una doppia vittoria nelle ultime sfide dei gironi preliminari del torneo maschile con la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta per entrambe le coppie italiane e un pizzico di sfortuna nel sorteggio, soprattutto per Nicolai/Lupo.

La coppia numero uno azzurro ha ottenuto un successo di grandissimo prestigio in una bella sfida con i vincitori del Grand Slam di Mosca, gli spagnoli Herrera/Gavira che avevano una striscia aperta di otto successi consecutivi. La coppia azzurra si è imposta 2-0 (22-20, 21-14) con primo set spettacolare ed ha conquistato il primo posto nel girone avanzando direttamente agli ottavi di finale dove domattina affronterà la vincente del derby brasiliano tra le prime due coppie del tabellone, Alison/Bruno e Ricardo/Emanuel che impreziosirà il programma del tardo pomeriggio di oggi (18) dedicato ai sedicesimi di finale (che comprende anche un incredibile Herrera/Gavira-Evandro/Pedro, cioè la rivicnita della finale di cinque giorni fa a Mosca).

Importantissima anche la vittoria di Ranghieri/Carambula che, dopo il successo su Ricardo/Emanuel, avevano visto rimesso in discussione il passaggio agli ottavi perdendo la sfida con gli austriaci Doppler/Horst. Gli azzurri, però, hanno domato i coriacei kazaki Sidorenko/Dyachenko battendoli 2-0 (21-19, 21-16) con un solo brivido nel finale del primo set (da 20-16 a 20-19) e alle 18.05 affronteranno per i sedicesimi di finale la inedita coppia statunitense Slick/Rosenthal. In caso di successo, ad attendere gli italiani negli ottavi sarebbero i russi Semenov/Krasilnikov.

In corso il primo quarto di finale tra le brasiliane Larissa/Talita e le statunitensi Fendrick/Sweat. Gli altri quarti donne: 16.05 Menegatti/Orsi Torh-Bansley/Pavan (Can), 17 Valjas/Broder (Can)-Agatha/Seixas (Bra), 17.05: Bawden/Clancy (Aus)-Borger/Buthe (Ger).

Così i sedicesimi uomini: Virgen/Ontiveros (Mex)-Fijalek/Prudel (Pol), Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Böckermann/Flüggen (Ger), Herrera/Gavira (Esp)-Evandro/Pedro (Bra), Walkenhorst/Windscheif (Ger)-Binstock/Schachter (Can), Alison/Bruno (Bra)-Ricardo/Emanuel (Bra), Fañe/Jackson (Ven)-Bourne/Hyden (Usa), Gögtepe/Giginoglu (Tur)-Kapa/McHugh (Aus).

Lascia un commento

Top