Basket Serie A, Playoff 2015: tutto in parità, gara 3 diventa cruciale

basket-daniel-hackett-olimpia-milano-fb-olimpia-milano.jpg

Perfetta parità dopo gara 2 delle semifinali playoff con Milano e Reggio Emilia, che sono riuscite a pareggiare tra domenica e lunedì sera. A differenza dell’Olimpia, il successo della Grissin Bon è ancora più importante perchè ha ribaltato il fattore campo, cosa che invece aveva già fatto Sassari sbancando il Forum nella prima partita.

Tra stasera e mercoledì vivremo due gare 3 che potrebbero cominciare ad indirizzare entrambe le sfide e le prime a scendere in campo sono Sassari e Milano. Ci troviamo nella stessa situazione dello scorso anno, quando i sardi si presentarono davanti al proprio pubblico forti del pareggio dopo le due partite a Milano. In quella circostanza l’EA7 vinse sia gara 3 sia gara 4, chiudendo poi sorprendentemente la serie in gara 6 ancora in Sardegna. Quindi bilancio molto positivo per la squadra di Banchi in quel di Sassari e le due partite giocate al Forum hanno mostrato un’Olimpia sulla carta superiore ma con una Dinamo sempre pronta ad approfittare del primo momento di cedimento dei suoi avversari, come in occasione di gara 1, in un ultimo quarto dove Milano ha faticato tantissimo a segnare, mentre Sassari volava con le triple di Logan.
Lo stesso Logan che ha chiuso a zero la partita successiva, dove il grande protagonista è stato Alessandro Gentile, espulso nella prima sfida e devastante nella seconda con 25 punti. Milano ha vinto la lotta a rimbalzo, soprattutto quelli in attacco ed è stato un fattore chiave in gara 2, come lo era stato per Sassari in precedenza. Il match di stasera è importantissimo e probabilmente indirizzerà la serie più di qualsiasi altro incontro.

Reggio Emilia ha raggiunto il suo obiettivo: vincere almeno una partita a Venezia. Adesso si torna al quasi inespugnabile PalaBigi e i favori del pronostico ora pendono tutti in favore di Cinciarini e compagni. Venezia in questi playoff ha una brutta tradizione in trasferta, perdendo entrambe le sfide con Cantù e anche abbastanza nettamente. La mancata rimonta di ieri sera potrebbe pesare molto sull’Umana, mentre Reggio ha ritrovato nel momento migliore della stagione i suoi senatori: Lavrinovic e Diener su tutti, con il primo top scorer con 22 punti ed il secondo decisivo con le sue triple nell’allungo del secondo quarto.
Gara 3 è uno snodo fondamentale in questa serie, soprattutto per Venezia che in caso di sconfitta sarebbe quasi obbligata a vincere per forza gara 4 in trasferta. Si tratta della partita della stagione per la squadra di coach Recalcati, che spera di ritrovare Stone e di avere anche un contributo migliore dal neo acquisto Aradori, che fino ad ora non ha dato il contributo sperato, perchè Peric da solo non può bastare.

Questi gli appuntamenti televisivi per gara 3:

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – EMPORIO ARMANI MILANO (stasera ore 20.45 Rai Sport 1)

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – UMANA REYER VENEZIA (mercoledì ore 20.45 Rai Sport 1)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB dell’Olimpia Milano

Lascia un commento

Top