Basket Serie A, Playoff 2015: altro Gentile show e Milano sbanca Sassari. Si va a gara 7

basket-alessandro-gentile-olimpia-milano-allenamento-fb-ufficiale-olimpia.jpg

Alessandro Gentile aveva promesso ai suoi tifosi di riportare la serie a Milano e il capitano dell’Olimpia è il grande protagonista nella vittoria dell’Emporio Armani in gara 6 per 74-67 contro la Dinamo Sassari. Il Banco spreca il secondo match point ed ora dovrà tornare nel capoluogo lombardo per una gara 7 che si prospetta essere incandescente.

Come abbiamo detto super Gentile, top scorer del match con 21 punti, sfiorando anche la doppia doppia con 9 rimbalzi. Altra grande partita anche per Samardo Samuels, autore di 18 punti, gli stessi di un ritrovato Marshon Brooks. In casa Sassari non basta uno straordinario Lawal da 15 punti e 13 rimbalzi.

Mani ghiacciate nei primi tre minuti e il primo canestro lo firma Logan. Dal 5-4 in suo favore la Dinamo realizza un parziale di 8-0 firmato soprattutto Sanders e Brooks e i padroni di casa allungano sul 13-4. Ragland riavvicina in parte Milano, ma i liberi di Sosa sanciscono il +9 con cui si chiude la prima frazione (17-8).
Ottimo inizio di secondo quarto con Gentile e Samuels che portano l’Olimpia sul -3 (22-19), ma un nuovo parziale di Sassari firmato soprattutto da Lawal permette ai padroni di casa di toccare anche il +14 (33-19). L’Emporio Armani è alle corde e trova in MarShon Brooks un’ancora di salvezza: l’ex Nets e Lakers permette alla squadra di Banchi di andare all’intervallo sotto di sette punti (36-29) e di essere comunque ancora in partita.

Come già accaduto in gara 5, Milano rientra benissimo dagli spogliatoi e dal 38-32 per i padroni di casa realizza un parziale di 9-0 che permette agli ospiti di passare in vantaggio nel punteggio.Nuova replica della Dinamo con una bomba di Devecchi, ma si accende la coppia Gentile-Samuels e un clamoroso canestro sulla sirena del capitano milanese porta l’Olimpia sul +5 (49-54) a dieci minuti dalla fine.
Brooks segna subito in apertura di ultimo quarto e si arriva al +9 milanese. Milano gioca benissimo,mentre Sassari non segna davvero più e l’EA7 scappa sul +14 (67-53) a quattro minuti dal termine. Sassari ha un’ultima reazione d’orgoglio e arriva fino al -8, ma ancora una volta Gentile e poi Ragland chiudono i conti e mandano la serie a gara 7

Questo il tabellino della partita:

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – EMPORIO ARMANI MILANO (21-23; 40-41; 60-57; 80-67)

SASSARI: Logan 11, Sosa 13, Formenti, Sanders 6, Devecchi 3, Lawal 15, Chessa, Dyson 10, Sacchetti 5, Vanuzzo, Brooks 4, Mbodj

MILANO: Ragland 10, Brooks 18, Gentile 21, Gigli 1, Cerella 2, Melli 2, Kleiza, James, Pecchia, Samuels 18, Tabu, Moss 2.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB di Dinamo Sassari Official

Lascia un commento

Top