Basket Serie A, Finale Scudetto 2015: Reggio Emilia in controllo, Sassari in crisi ed obbligata a reagire

basket-reggio-emilia-kaukenas-fb-rimantas-kaukenas.jpg

Reggio Emilia è l’assoluta padrona della Finale Scudetto dopo gara 2. Anche ieri sera la Grissin Bon ha dominato contro Sassari e si è portata sul doppio vantaggio in attesa delle due trasferte consecutive in Sardegna. Un 2-0 tanto netto che sembra davvero lasciare poche speranze ad una Dinamo irriconoscibile e che cercherà di ritrovarsi davanti al proprio pubblico, perchè già questo giovedì una sconfitta potrebbe davvero mettere la parola fine su questa sfida.

Reggio sta meglio fisicamente, ha più energia e lucidità, mentre Sassari sembra non aver assolutamente recuperato dalla serie con Milano, che ha prosciugato fisicamente e mentalmente la squadra di Meo Sacchetti. Proprio questo fattore preoccupa maggiormente i sardi, apparsi sulle gambe e mai capaci di reagire e di trovare un parziale che li riportasse nuovamente in partita. Neanche il rientro al centro dell’area di Lawal ha cambiato Sassari, che sta continuando a tirare male da tre punti (sotto il 30% anche in gara 2) ed ha avuto il solo Brooks realmente efficace. Dyson è un fantasma e senza di lui è tutto più difficile

Dall’altra parte Cinciarini sta gestendo al meglio l’attacco emiliano (Milano non aveva un play vero come il Cincia), riuscendo ad armare perfettamente le tante bocche da fuoco della formazione di coach Menetti. Polonara sta giocando una serie da campione e la chiamata in azzurro per gli Europei sembra scontata, poi c’è l’energia dei vari Della Valle e Silins ed infine, ma meriterebbero un capito a parte, Lavrinovic e Kaukenas, quest’ultimo un vincente nato.

Giovedì si ritorna in campo ed è davvero l’ultima chiamata per la Dinamo, mentre Reggio Emilia sogna un 3-0 che avrebbe più che mai il simbolo del tricolore.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB di Rimantas Kaukenas

Lascia un commento

Top