Basket femminile, Europei 2015: Italia sconfitta anche dalla Grecia, eliminazione vicina

basket-femminile-italia-grecia-europei-fb-fip.jpg

Arriva la seconda sconfitta consecutiva per l’Italia all’Europeo di basket femminile. Contro la Grecia le azzurre cedono 51-46 ed ora le possibilità di qualificarsi alla seconda fase sono ridotte al lumicino e servirà un’impresa contro Polonia e Turchia. Una partita incredibile quella di oggi con l’Italia che è partita benissimo (18-2) nel primo quarto, per poi giocare trenta minuti orribili.

Ricchini sceglie di partire in quintetto con Gorini e Dotto, lasciando in panchina Sottana ed è una scelta che paga, perchè proprio la giocatrice di Ragusa segna cinque punti ed è la principale protagonista del 10-0 azzurro con cui si apre il primo quarto. Una bomba di Masciadri ed un libero di Ress ci portano addirittura sul 14-0 ed il primo canestro greco arriva solo a metà primo quarto con Dimitrakou.
Si arriva al 18-2, ma negli ultimi tre minuti l’Italia non segna più e la Grecia apre un parziale di 7-0 con la tripla di Chatzinikolau e i canestri di Spanou e il tabellone a fine primo quarto segna 18-9 per l’Italia

Le azzurre faticano terribilmente in attacco e restiamo a zero punti segnati anche nei primi quattro minuti del secondo quarto,con il parziale greco che aumenta fino all’11-0 e al -5 (18-13). Finalmente ci sblocchiamo con Martina Fassina, ma perdiamo due brutte palle e la Grecia ne approfitta subito per il -3 (20-17). Il secondo quarto è un vero incubo e l’Italia non fa mai canestro e addirittura all’intervallo la Grecia è avanti 25-22

Rientriamo dagli spogliatoi con grande energia: comincia Dotto, poi tripla di Masciadri ed infine Ress e torniamo avanti 29-27. Il buon momento delle azzurre prosegue ed è sempre Francesca Dotto a dare il cambio di ritmo. Un suo canestro ed un altro di Martina Crippa ci riportano sul +6 (33-27) a quattro minuti dalla fine del quarto. Prima dell’ultima sirena siamo avanti 37-31 con Dotto in doppia cifra.

Iniziamo molto male l’ultimo quarto con un parziale di 7-0 della Grecia, che si porta avanti 38-37 con il gioco da tre punti di Dimitrakou. Facciamo grande fatica ed in cinque minuti rimediamo solo un tiro libero di Ress e il parziale di 11-1 permette alle nostre avversarie di portarsi sul +4 (42-38).
Giochiamo malissimo e troviamo solo qualche libero con Ress. La Grecia ne approfitta ed allunga sul +6 con Sotiriu e nel finale le azzurre non hanno più la forza di reagire, dicendo forse addio all’Europeo.

 

Questo il tabellino della sfida:

ITALIA – GRECIA 46-51 (18-9; 22-25; 37-31; 46-51)

ITALIA: Consolini, Fassina  4, Dotto 10, Sottana 2, Gatti, Zanoni 2, Gorini 5, Masciadri 6, Laterza, Crippa 2, Ress 13, Formica 2

GRECIA: Gkotzi, Nikolopolou, Dimitrakou 9, Chatzinikolau 4, Christinaki, Kaltsidou 9, Papamichail, Lymoura 4, Sotiriu 13, Kosma 3, Fasoula, Spanou 9

 

Clicca qui per mettere Mi Piace al gruppo Non facciamo morire il movimento del basket femminile

Clicca qui per mettere Mi Piace alla pagina Basket Rosa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top