Basket femminile, Europei 2015: Italia, contro la Grecia un solo risultato possibile

basket-femminile-raffaella-masciadri-italia-australia-fb-fip.jpg

Voltare subito pagina e guardare avanti, per non piangersi addosso. Dopo l’atroce beffa rimediata dalla Bielorussia (clicca qui per leggere la cronaca), l’Italia torna subito in campo ad Oradea (Romania) per la seconda giornata degli Europei di basket femminile e, questa volta, ci sarà a disposizione un solo risultato. Contro la Grecia, sulla carta la cenerentola del Girone C, le ragazze di coach Ricchini non potranno sbagliare: o la vittoria o, molto più probabilmente, l’addio ai sogni di qualificazione alla seconda fase (e a Rio 2016).

La nazionale ammirata ieri sera, contro una delle squadre più forti d’Europa, ha del resto tutte le carte in regola per battere la selezione ellenica. Aver tenuto testa alle varie Leuchenka e Harding, fino ad arrivare a qualche secondo dalla vittoria, è un notevole biglietto di visita, così come lo sono state anche le prestazioni convincenti delle solite Giorgia Sottana e Raffaella Masciadri e il grande cuore espresso da tutta la squadra. Il gap tecnico e fisico, rispetto alle bielorusse, è apparso piuttosto evidente in tanti frangenti, ma al cospetto della Grecia la situazione dovrebbe ribaltarsi, sia per la qualità dei roster che per i precedenti che vedono in vantaggio l’Italia per 2-1: le azzurre hanno vinto le ultime due sfide tra giugno e luglio del 2012, mentre le elleniche l’hanno spuntata nell’Europeo del 2009. Non c’è due senza tre, soprattutto in questo caso. Vincere per presentarsi alla sfida da dentro o fuori contro la Polonia con la consapevolezza di poter centrare l’obiettivo della seconda fase. Per i rimpianti, insomma, non c’è tempo.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere Mi Piace alla pagina ComunichiAmo il Basket Femminile

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: Pagina Facebook FIP

Lascia un commento

Top