Baku 2015, Giochi Europei, beach soccer: Italia in un gruppo di ferro

Foto-di-gruppo-1-Nazionale-Beach-Soccer-FIGC1.jpg

La Nazionale italiana di Beach Soccer non parte per i Giochi Europei di Baku con i favori del pronostico. La squadra azzurra, che si ritrova in un girone di ferro in quanto ha pescato Russia e Spagna, ovvero le finaliste mondiali, dovrà necessariamente sconfiggere una di queste due formazioni se vorrà accedere al turno successivo. Nella tre giorni di gare della fase a gruppi che si terranno dal 24 al 26 giugno, scopriremo se la Nazionale azzurra riuscirà nell’impresa di salire sul podio e vincere una medaglia. La squadra italiana avrà fin da subito una partita decisiva per le sorti del suo cammino a Baku, in quanto esordirà con la Spagna, una delle nazionali più forti di questa disciplina. In caso di sconfitta, il cammino dell’Italia si complicherebbe, poiché la formazione allenata da Massimiliano Esposito avrebbe il difficile compito di battere la Russia, ovvero la squadra campione del mondo. La quarta incomoda del girone B di Baku è l’Ungheria, formazione nettamente più facile da affrontare ma non per questo da sottovalutare. Affrontare la squadra ungherese, virtualmente eliminata, nell’ultimo match della fase a gruppi potrebbe essere un vantaggio per la Nazionale italiana. Per fare ciò, occorrerà giocare due partite al massimo livello contro le due squadre finaliste dell’ultimo Mondiale. E i Giochi, da questo punto di vista, regalano sempre sorprese inaspettate.

 

Questa la composizione dei gironi di Baku:

Gruppo A: Azerbaijan, Portogallo, Svizzera e Ucraina.
Gruppo B: Russia, Spagna, Italia e Ungheria

Le prime due classificate dei due gironi si qualificheranno per le semifinali. Per assistere a tutti i match in calendario, bisognerà aspettare fino all’ultima settimana dei Giochi, dato che le partite dei due gruppi si terranno dal 24 al 26 giugno, mentre il 25-26 giugno le eventuali semifinali e finali

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

sergio.arcobelli@oasport.it

Foto da FIGC Raduno Nazionale a Formia

Lascia un commento

Top