Baku 2015, badminton: Cicognini a segno, doppio e Maddaloni sconfitti

cicogninimezzelani2.jpg

Una vittoria e due sconfitte per gli atleti azzurri nella seconda giornata di badminton ai Giochi Europei di Baku 2015: i risultati odierni definiscono ulteriormente le classifiche dei gironi, la cui fase si completerà domani. Comunque, tutti gli italiani hanno ancora la possibilità di superare il turno e di accedere all’eliminazione diretta.

Dopo il vittorioso esordio, Rosario Maddaloni cede al forte israeliano Misha Zilberman, seconda testa di serie del tabellone, per 21-12, 21-15: il match di domani, che lo vedrà opposto al padrone di casa Kanan Rzayev (solo n°870 al mondo), risulterà decisivo ai fini della qualificazione.

Nel primo pomeriggio arriva il pronto riscatto di Jeanine Cicognini: la testa di serie numero 7 sconfigge infatti la slovacca Jana Ciznarova (numero 100 BWF) per 21-16, 21-17 in mezz’ora di gioco e domani, nella sfida sulla carta non impossibile alla slovena Stankovic, andrà alla caccia del pass per il turno ad eliminazione diretta.

Infine, Maddaloni e Giovanni Greco non riescono nell’impresa di contenere i tedeschi Raphael Beck e Andreas Heinz, ventottesima forza a livello globale: 21-14, 21-6 in favore dei teutonici, così il duo delle Fiamme Azzurre sarà chiamato a sconfiggere i croati Durkinjak/Hoebling per essere ammesso al turno successivo.

foto: Mezzelani GMT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top