Volley, World League – Italia, debuttano i nuovi azzurri in Australia: tutti promossi, Alletti e Antonov ottimi

Oleg-Antonov.jpg

Sei debutti in azzurro questa mattina ad Adelaide, dove l’Italia ha sfidato l’Australia nel primo incontro della World League 2015 di volley maschile.

Oleg Antonov, classe 1988 e tesserato per i Campioni di Francia del Tours, è partito titolare nel suo ruolo di schiacciatore. È stato tra i migliori in assoluto in questo incontro, segnando 11 punti (3 aces).

Prima maglia da titolare anche per Aimone Alletti, 27enne di Piacenza, che ha affiancato Simone Anzani (prima da titolare) nel ruolo di centrale: una buona prestazione, condita da 8 punti (2 muri).

Sono subentrati, invece, tutti gli altri volti nuovi convocati da Mauro Berruto per questa lunga trasferta: Iacopo Botto (schiacciatore, classe 1987, che ha giocato a Milano) nel primo e secondo parziale, Elia Bossi (promettente 1994 capace di trascinare Molfetta ai playoff) si è visto nel quarto set insieme a Stefano Mengozzi (30enne di Ravenna) nel ruolo di centrale, per il baby fenomeno 18enne Simone Giannelli (palleggiatore che ha stravolto l’ultimo Finale Scudetto) qualche assaggio di terzo set. Nessuno di loro è però riuscito a festeggiare il primo punto con la Nazionale.

 

Articolo correlati:

World League – L’Italia inizia alla grande: vittoria in Australia! Quanti volti nuovi

World League – Italia batte Australia: le pagelle! Grande Travica, muro super, ottimi esordi

Lascia un commento

Top