Tuffi, World Series 2015: Tania Cagnotto c’è! Dopo le due medaglie, ecco la prima finale

image26.jpg

La maledizione è rotta. Le due medaglie di Kazan e Londra (sincro misto e sincro 3 metri con Maicol Verzotto e Francesca Dallapè) portano i loro frutti. Tania Cagnotto è in crescendo di forma e si vede. La bolzanina raggiunge la prima finale individuale delle World Series 2015 con il terzo posto nella sua semifinale A di Londra.

Dietro alla canadese Jennifer Abel (352.15 con 79.90 nel doppio e mezzo avanti con due avvitamenti) e alla cinese Wang Han (344.15) c’è infatti l’azzurra. Ottimo il punteggio: 333.60, con il solito doppio e mezzo rovesciato conclusivo da 72 punti, media dell’8. Tania Cagnotto sfiderà anche Shi Tingmao, Pamela Ware e Nadezhda Bazhina.

La finale andrà in scena alle 19 italiane, con diretta tv su Nuova Rete (canale 110 del digitale terrestre in Emilia Romagna) e live streaming su OA Sport. A seguire anche la finale 3 metri maschile e il sincro misto 3 metri, con in gara ancora Tania Cagnotto affiancata da Maicol Verzotto. Si preannuncia dunque una serata densa di impegni per la fuoriclasse altoatesina.

AGGIORNAMENTO 14.34: grande sorpresa nelle semifinali dei 3 metri uomini. Jack Laugher, 20enne britannico reduce dai due grandiosi successi di Dubai e Kazan, fallisce l’accesso alla finale sbagliando il quadruplo e mezzo avanti raggruppato nella penultima rotazione. A giocarsi le medaglie saranno i cinesi Lin Yue e Cao Yuan, i russi Evgeny Kuznetsov e Ilya Zakharov, il tedesco Patrick Hausding e l’ucraino Illya Kvasha. Ancora tanta Europa dunque, ma l’atleta del momento subisce un passaggio a vuoto proprio nella tappa di casa.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Enrico Spada

Lascia un commento

Top