Tuffi grandi altezze, Coppa del Mondo 2015: Duque è ancora il re! De Rose 16esimo

DT_110410_RBCDMEX_DUQU_9886.jpg

Ancora Orlando Duque! Dopo il successo nell’edizione 2014, disputata a Kazan, il 40enne colombiano vince anche la Coppa del Mondo 2015 dei tuffi grandi altezze a Cozumel. Un trionfo che ha dello storico per l’età dell’immortale sudamericano e per la maniera in cui è giunto.

Terzo dopo la quarta rotazione dietro a Jonathan Paredes e Artem Silchenko, Duque deve recuperare più di 21 punti al padrone di casa per bissare il titolo della scorsa estate. Nell’ultima serie di tuffi ha dalla sua il coefficiente (5.6, doppio salto mortale rovesciato con quattro avvitamenti), ottiene tre 8.5 e chiude a quota 565.80. Paredes non va oltre 551.45 e scivola addirittura al quinto posto in una classifica cortissima. Il testa a testa con Silchenko (triplo indietro con tre avvitamenti, 5.6) sorride poi al fuoriclasse colombiano: il russo si ferma a 559.55 e Duque può festeggiare. Medaglia di bronzo per Steve LoBue (Usa), a quota 553.80.

L’italiano Alessandro De Rose, 15esimo nel 2014, peggiora il risultato di una posizione chiudendo 16esimo. Il cosentino è comunque bravo a recuperare terreno dal 18esimo posto di venerdì con 81.70 punti nell’obbligatorio odierno e 74.20 nel libero, purtroppo insufficiente. Il punteggio finale è di 330.05.

 

I risultati completi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook RedBull

Tag

Lascia un commento

Top