Tiro con l’arco, Coppa del Mondo Antalya: Pasqualucci, che peccato! Ragazze al palo nei 1/16

David-Pasqualucci-Tiro-con-larco-Profilo-FB-Pasqualucci.jpg

Si sono conclusi gli scontri individuali nei vari tornei da programma, nella seconda giornata della Coppa del Mondo 2015 di tiro con l’arco Outdoor. Ecco com’è andata ad Antalya, sulle linee di tiro dell’impianto turco.

Nell’arco ricurvo maschile a sfiorare i quarti di finale è stato David Pasqualucci che, dopo un ottimo round di qualificazione ed aver battuto il forte olandese olandese Rick Van Der Ven, si è arreso soltanto allo shoot-off all’americano Ellison (6-5/10-9); mentre Mauro Nespoli si vede sbarrare la strada al terzo turno (6-0) dal sudcoreano Bonchan Ku, con Massimiliano Mandia e Michele Frangilli che escono, purtroppo, anzitempo eliminati rispettivamente dallo spagnolo Antonio Fernandez e dal qatariota Ibrahim Al-Mohandi .

Al femminile invece dopo una buona mattinata, dove quasi tutte le nostre ragazze arrivano allo scoglio dei 1/16 di finale (ad eccezione di Sara Violi) è il pomeriggio a rivelarsi letale: Elena Tonetta cede 6-0 contro l’iberica Celia Castanos, Natalia Valeeva viene piegata 7-3 dalla cinese Jiaxin Wu ed infine Guendalina Sartori lascia strada alla sudcoreana Young Chae Kang, dopo un netto 6-0.

PER I RISULTATI DEL COMPOUND CLICCA QUI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: Pasqualucci David

 

Lascia un commento

Top