Tennistavolo, A1: Falcon-Cus Torino, due matricole in finale!

Tennistavolo-foto-fitet-fb.jpg

Nessuno, a inizio stagione, avrebbe mai immaginato questa finale. Ma probabilmente neanche a inizio play-off. E invece in una settimana tutti i pronostici sono stati ribaltati e le due grandi favorite per la vittoria conclusiva, Amatori Sterilgarda e Apuania Carrara, si sono inchinate alle matricole terribili Falcon e Cus Torino, che ora si giocheranno dunque lo scudetto del campionato di A1 di tennistavolo maschile.

Incredibile l’eliminazione dei lombardi, dominatori della regular season senza neanche una sconfitta e battuti in semifinale per 4-1 in trasferta con due punti dell’egiziano Assar Khalid. Niagol Stoyanov e March Rech Daldosso erano chiamati alla rimonta casalinga, ma il Cus Torino è stato formidabile a chiudere il match sul punteggio di 3-3. Ancor più pazzesca, invece, l’impresa dei siciliani del Falcon, che alla trasferta della vigilia toscana parevano spacciati dopo il ko per 2-4 subito all’andata dall’Apuania Carrara bicampione d’Italia in carica. Due punti di Stefano Tomasi e altrettanti di Mattia Crotti, grandi ex della sfida, hanno firmato il definitivo 4-1 che ha spezzato i sogni di gloria del cinese Yao Yuansen.

Si è svolto tutto come pronostico, invece, nel campionato femminile. TT Zeus e Teco Cortemaggiore si sfideranno per il tricolore dopo aver eliminato rispettivamente la Polisportiva Bagnolese (3-3 e 4-2) e Sterilgarda Castel Goffredo (4-2 e 3-3).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fitet

Lascia un commento

Top