Tennis, WTA Premier Madrid 2015: semifinali fatali per Serena Williams e Maria Sharapova

tennis-serena-williams-federtennis-tonelli.jpg

Arrivano delle grandissime sorprese dalle semifinali del WTA Premier 2015 di Madrid. Il rosso della capitale spagnola è stato palcoscenico dell’uscita di scena sia di Maria Sharapova e soprattutto Serena Williams. La Sharapova è stata sconfitta, nel derby russo, da Svetlana Kuznetsova e la differenza è stata nella maggiore regolarità nello scambio da parte di quest’ultima. Troppi gli errori di Maria, ben 26 contro i 15 della sua avversaria, che hanno dato la finale alla Kuznetsova in un match durato meno di un’ora.

Se possibile, ancor più clamorosa la vittoria di Petra Kvitova al cospetto della numero 1 del mondo contro cui mai aveva ottenuto un successo. La partita di oggi, un po’ come accaduto nel caso della Sharapova, è stata decisa dalle migliori percentuali dalle ceca nel trovare il punto e nello stesso tempo di essere meno suscettibile all’errore rispetto alla Williams. Serena, infatti, autrice di ben 29 unforced non ha dato l’impressione di essere in giornata in termini di lucidità.

RISULTATI:

Kvitova (Cze) b. S. Williams (Usa) 6-2 6-3

Kuznetsova (Rus) b. Sharapova (Rus) 6-2 6-4

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: Federtennis/Tonelli

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top