Tennis, Masters 1000 Madrid: Fognini troppo incostante, vince Dimitrov

fognini.jpg

Sprazzi di classe, spesso e volentieri alternati ad errori clamorosi. E’ Fabio Fognini che pochi minuti fa è stato eliminato al secondo turno dell’ATP Masters 1000 di Madrid dal bulgaro, numero 10 del tabellone, Grigor Dimitrov, in tre set per 6-3 2-6 5-7 in più di due ore di gioco.

Un primo set davvero dominato da parte del ligure, che ha conquistato il break nel secondo gioco, gestendolo per tutto il parziale, concedendo pochissimo sul suo servizio. Poi un calo pazzesco: il secondo set è volato via, gettando alle ortiche occasioni su occasioni per provare a chiudere il match (tantissime le palle break sprecate). Rimessosi in riga, il bulgaro ha iniziato a giocare alla sua maniere, con strepitose accelerazioni da fondo campo, mentre l’azzurro ci ha messo un po’ più di tempo per carburare. Il terzo set è l’apoteosi dell’incostanza di Fognini: concede il break, lo recupera, va vicino a passare in vantaggio e poi in un dodicesimo game tiratissimo esce sconfitto, con moltissimo rammarico.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

 

Foto: Tonelli Federtennis

Tag

Lascia un commento

Top