Tennis, Masters 1000 Madrid: Bolelli fa suo il derby con Vanni

tennis-simone-bolelli-us-open-2014-federtennis-tonelli1.jpg

Simone Bolelli si qualifica per la prima volta agli ottavi di finale del Masters 1000 di Madrid. Il bolognese ha sconfitto in un derby tutto azzurro Luca Vanni in tre set con il punteggio di 4-6 6-3 6-2 dopo un’ora e quaranta minuti di gioco.
Termina così l’avventura nel torneo per Vanni, ma il numero 117 del mondo esce a testa alta,dopo aver ottenuto la prima vittoria in carriera in un 1000 contro l’australiano Bernard Tomic.

Nel primo set l’equilibrio si spezza al settimo game, quando Vanni ottiene due palle break e strappa il servizio al connazionale. Il toscano sale 4-3 e po tiene bene i suoi turni di battuta, portandosi a casa la prima frazione.
Bolelli riesce a reagire nel secondo set e nel quarto game ottiene il break decisivo. Simone non concede nulla al servizio e di conseguenza si va al terzo.
Il bolognese parte fortissimo e strappa il servizio a Vanni nel quarto game, portandosi sul 3-1. Vanni non riesce più a reagire e subisce un altro break, che fa volare Bolelli a vincere il set per 6-2 e la partita.

Nel prossimo turno Simone affronterà il vincente del match tra Rafa Nadal e l’americano Steve Johnson. Probabile dunque una sfida affascinante con il numero quattro del mondo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top