Tennis, Internazionali d’Italia 2015: Vinci brutta sconfitta, out anche la Burnett

tennis-roberta-vinci-federtennis-tonelli-e1453029101473.jpg

Brutta ed inaspettata sconfitta per Roberta Vinci all’esordio agli Internazionali d’Italia 2015. La pugliese è stata superata nettamente in poco più di un’ora dalla britannica Heather Watson in due set per 6-3 6-1.

Davvero mai in partita la tarantina, che non è riuscita a prendere il ritmo e ha sbagliato molto. Nel primo set la britannica scappa subito sul 5-1 con due break di vantaggio. Roberta riesce a recuperare solo parzialmente lo svantaggio e arriva fino al 5-3, ma Watson alla fine tiene il servizio e vince il set.
L’inglese domina anche il secondo parziale volando sul 4-0. Purtroppo Vinci che paga le due palle break non sfruttate nel secondo game e alla fine crolla malamente.

Esce di scena anche Nastassja Burnett, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova dopo un’ora e mezza di gioco con il punteggio di 6-3 7-6.

La tennista romana era partita, gestendo bene i suoi turni di servizio e salendo a condurre sul 3-2. Purtroppo nel settimo e nono game Nastassja concede due break e perde il primo set. Nel secondo set Burnett che non sfrutta tre palle break in apertura e poi cede il servizio nel sesto game. Arriva comunque l’immediato controbreak e si va al tiebreak. La Rybarikova scappa sul 5-1, ma poi si fa quasi riprendere sul 6-5 dalla Burnett, ma alla fine riesce a chiudere.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top