Tennis, Internazionali d’Italia 2015: sorteggio duro e strada in salita per gli azzurri

Tennis-Sara-Errani-Fed-Cup-Stefania-Gemma-3.jpg

Domani iniziano gli Internazionali d’Italia 2015, ma facciamo ancora un passo indietro al sorteggio della giornata di ieri. Non sono stati certamente fortunati i tennisti azzurri e la sensazione è quella che sia davvero molto difficile vedere sia al maschile sia al femminile un nostro portacolori ai quarti di finale.

Partiamo dal tabellone maschile dove l’esordio più semplice lo ha avuto certamente Fabio Fognini, che affronterà l’americano Steve Johnson. Al secondo turno si potrebbe riproporre nuovamente (sarebbe la terza dopo Montecarlo e Madrid) la sfida con il bulgaro Dimitrov (affronta Karlovic) ed il 23enne di Haskovo ha sempre battuto Fognini in questi due precedenti.
In caso di vittoria Fabio affronterebbe agli ottavi Berdych e se vogliamo sognare nei quarti ci dovrebbe essere lo scontro con Roger Federer, ma per realizzare tutto questo c’è davvero bisogno del miglior Fognini.

Primo match complicato per Simone Bolelli contro il talentuoso austriaco Dominik Thiem, ma l’eventuale secondo turno non appare impossibile per il bolognese, che affronterà il vincente del match tra il francese Simon e l’americano Sock.

Sorteggio sfortunato per gli altri azzurri, che hanno pescato tutti degli ottimi “terraioli”: Luca Vanni affronterà lo spagnolo Nicolas Almagro e chi vince trova Novak Djokovic, Paolo Lorenzi ha l’uruguaiano Pablo Cuevas, Federico Gaio se la vedrà con l’argentino Leonardo Mayer, mentre Matteo Donati giocherà con il colombiano Santiago Giraldo.

 

Anche al femminile non siamo stati certamente fortunati. Purtroppo Sara Errani, che farà il suo esordio con la slovacca Daniela Hantuchova, è stata inserita nell’ottavo contro Serena Williams e bisogna ricordare che la bolognese difende la finale dello scorso anno e quindi molti punti.

Tutte le azzurre sono incentrate nella parte bassa del tabellone e la strada è in salita anche per Flavia Pennetta. La brindisina affronterà all’esordio la temibile ucraina Elena Svitolina e poi al secondo turno troverebbe la vincente del match tra Venus Williams e la forte spagnola Garbine Muguruza. Tutte queste giocatrici sono nell’ottavo di finale della rumena Simona Halep.

Camila Giorgi affronta Jelena Jankovic, partita difficile ma non impossibile, visto che la serba sembra in flessione. In caso di vittoria ci sarebbe la vincente della sfida tra la nostra Nastassja Burnett e la slovacca Magdalena Rybarikova.
Derby azzurro tra Karin Knapp e Francesca Schiavone e chi vince troverà la ceca Petra Kvitova.

Può provare a raggiungere gli ottavi Roberta Vinci, che all’esordio trova la britannico Heather Watson e successivamente ci dovrebbe essere la spagnola Carla Suarez Navarro, match molto difficile ma non impossibile.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto di Stefania Gemma

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top