Tennis, Internazionali d’Italia 2015: questo Djokovic può realizzare il Grande Slam

tennis-novak-djokovic-roma-federtennis-tonelli.jpg

Quattro vittorie in altrettanti Masters 1000 giocati, un dominio incontrastato su qualsiasi superficie di gioco, un primo posto nella classifica mondiale in cassaforte. Tutto questo per riassumere l’impressionante prima parte di stagione di Novak Djokovic.

Anche nella finale degli Internazionali d’Italia il serbo ha espresso un grandissimo tennis, mostrando una superiorità impressionante nel match contro Roger Federer, sconfitto 6-4 6-3 in un’ora e un quarto di gioco. Nole non è mai apparso in difficoltà contro lo svizzero, accelerando tra la fine del primo set e l’inizio del secondo con una serie di cinque game consecutivi.

Tra una settimana comincerà il Roland Garros, secondo Slam della stagione, e la sensazione è quella che a Parigi Djokovic è ancora il grande favorito per bissare il titolo conquistato nella passata stagione.
In questi primi mesi dell’anno il numero uno del mondo ha perso solo due volte (a Miami con Federer e a Doha con Karlovic) e sembra ripetersi la formidabile stagione del 2011, quando il serbo vinse addirittura tre tornei dello Slam, mancando proprio il Roland Garros.

Nella storia del tennis solamente un giocatore è riuscito a completare il Grande Slam: Rod Laver nel 1962 (da dilettante) e nel 1969 (da professionista) vinse tutti e quattro i tornei dello Slam nella stessa stagione.
Parigi sarà il crocevia fondamentale per la carriera di Djokovic e per la storia di questo sport.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top