Tennis, Internazionali d’Italia 2015: ottimo esordio per Fabio Fognini, ora c’è Dimitrov

tennis-fabio-fognini-roland-garros-2014-federtennis-tonelli.jpg

Era forse il più atteso della giornata e Fabio Fognini non ha deluso. Ottimo l’esordio per il ligure, che ha sconfitto in due set l’americano Steve Johnson con il punteggio di 7-6 6-3 in un’ora e quarantacinque minuti di gioco. Davvero un’ottima prestazione per Fognini, contro un avversario che ha tenuto bene il campo e ha soprattutto servito bene.

Nel primo set i due tennisti concedono pochissimo nei loro rispettivi turni di battuta. Solo una palla break annullata da Johnson nell’ottavo game. Si va di conseguenza al tiebreak e qui Fognini domina, vincendolo per 7-0.
Molto equilibrato anche il secondo set con Fabio che prima spreca due palle break (bravo comunque l’americano) e poi deve difenderne una molto delicata nel terzo game. Il break arriva finalmente nell’ottavo gioco, quando Fognini si porta sullo 0-40 e al secondo tentativo strappa la battuta allo statunitense. La chiusura è da applausi con un fantastico lob che non lascia scampo a Johnson.

Adesso al secondo turno ci sarà l’ennesimo scontro con il bulgaro Grigor Dimitrov. Si tratta del terzo match consecutivo tra loro due dopo le sfide di Montecarlo e Madrid, che hanno sempre premiato Dimitrov. Servirà davvero il miglior Fognini e il ligure cerca finalmente la qualificazione agli ottavi in un torneo che non gli ha mai portato grande fortuna.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top