Tennis, Internazionali d’Italia 2015: Fognini gladiatore azzurro. Vittoria fantastica contro Dimitrov

tennis-fabio-fognini-roland-garros-2014-federtennis-tonelli.jpg

Una partita leggendaria e una prestazione sensazionale di Fabio Fognini. Il ligure per la prima volta in carriera raggiunge gli ottavi di finale agli Internazionali d’Italia, dopo aver sconfitto in tre set il bulgaro Grigor Dimitrov con il punteggio di 7-6 4-6 6-0.
Fabio vendica al meglio le due sconfitte di Montecarlo e Madrid, giocando un grandissimo match ed offrendo una delle migliori partite della sua carriera. Adesso lo attende il ceco Tomas Bedych e con questo Fognini si può sognare.

Nel primo set il primo a portarsi avanti è Fognini, che ottiene il break nel quinto game e si porta avanti 3-2. Nell’ottavo gioco Dimitrov si procura tre palle break consecutive, che vengono tutte annullate dal ligure, ma il bulgaro ha un’altra occasione e questa volta riesce a sfruttarla. I due tennisti tengono agevolmente i propri turni di servizio e di conseguenza si va al tiebreak. Sarà un fine set semplicemente spettacolare e dal grandissimo equilibrio. Dimitrov sale 2-0 con l’aiuto del nastro, ma Fabio ritrova la parità e sale fino al 6-4. Il bulgaro annulla da campione i due set point e a sua volta ne ha tre in suo favore che l’azzurro riesce a cancellare. Sul 10-9 in favore dell’italiano Fognini scende a rete e questa volta il nastro lo aiuta e la sua volée diventa imprendibile per il bulgaro. Si chiude così un primo set semplicemente sensazionale e che ha visto Fognini chiudere il parziale con un solo punto di vantaggio sull’avversario (47-46).

Nel secondo set l’equilibrio si spezza nel quinto game con Dimitrov che trova il break, sfruttando anche due doppi falli dell’azzurro. Fognini riesce comunque a rimediare subito e trova l’immediato controbreak, chiudendo il game con un passante di rovescio spettacolare e che manda in visibilio il pubblico del Pietrangeli.
Purtroppo Dimitrov riesce ancora una volta a strappare il servizio al nostro portacolori nel nono game, ma Fognini ha ancora un’ultima reazione e sale 0-40. Da qui il bulgaro è perfetto al servizio e con due ace e tre prime vincenti chiude il set in suo favore.

Terzo set che si apre alla grande per Fognini, che tiene bene il suo turno di servizio e poi ottiene il break nel gioco successivo. Il ligure recupera da 40-0 e chiude il game con una fantastica volèe al termine di uno scambio durissimo e che ha visto i due giocatori trovare più volte le righe del campo. Fabio ha in mano il match e continua a giocare in modo meraviglioso e trova vincenti su vincenti. Arriva anche il break nel quarto gioco e si vola sul 4-0 in favore dell’azzurro nell’ovazione generale di tutto lo stadio.
In campo c’è solo un giocatore ed è Fabio Fognini, che riesce addirittura a chiudere a zero il set per l’apoteosi  generale in un Pietrangeli completamente impazzito per il suo campione.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top