Taekwondo, Mondiali 2015: triplo argento per la Spagna, Khodabakhshi padrone dei -80 kg

taekwondo-logo-mondiali.jpg

Sono Turchia, Giappone, Belgio e Iran a salire sul gradino più alto del podio nell’ultima giornata di gare alla Traktor Arena di Chelyabinsk. Nei -80 kg si è assistito a uno degli incontri probabilmente più attesi della manifestazione: la sfida tra il neo moldavo Aaron Cook e il britannico Damon Sansum. Match spettacolare ricco di colpi di scena terminato con la vittoria di misura di Sansum per 14-13. Il suddito di Sua Maestà non ha avuto poi scampo contro il talento iraniano Mehdi Khodabakhshi, già oro in svariate competizioni asiatiche e ora vincente anche a livello internazionale.

Arriva un triplo argento invece per la Spagna con le sorelle Eva e Marta Calvo sconfitte rispettivamente nei -57 kg e nei -62 kg dalla giapponese Mayu Hamada e dalla turca Irem Yaman. Finale fatale anche per il campione olimpico Joel Gonzales, battuto nei -63 kg dal belga Jaouad Achab. 

Final Podiums

Women’s -62 kg

1 – Irem Yaman (TUR)
2 – Marta Calvo (ESP)
3 – Belanouskaya (BLR)
3 – Rachel Booth (GBR)

Women’s -57 kg

1 – Mayu Hamada (JPN)
2 – Eva Calvo (ESP)
3 – Edina Kotsis (HUN)
3 – Kimia Alizadeh (IRI)

Men’s -63 kg

1 – Jaouad Achab (BEL)
2 – Joel Gonzalez (ESP)
3 – Saul Gutierrez (MEX)
3 – Abolfazl Yaghoubi (IRI)

Men’s -80 kg

1 – Mahdi Khobadakhshi (IRI)
2 – Damon Sansum (GBR)
3 – Aaron Cook (MDA)
3 – Tahir Guelec (GER)

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Diventa fan di Taekwondo Our Style

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top