Taekwondo, Mondiali 2015: la ‘X-Files’ russa pronta a ospitare la rassegna iridata

Erica-Nicoli-taekwondo-Pagina-FB-Federazione-Taekwondo.jpg

Qualche mese fa venne definita la X-Files russa. La città di Chelyabinsk, situata sulle pendici orientali degli Urali, balzò agli onori della cronaca due anni fa per l’esplosione di un meteorite che provocò 1.200 feriti. Nell’inverno appena trascorso fu invece la neve blu a cadere nella città pronta a ospitare i campionati del mondo di taekwondo, in programma dal 12 al 18 maggio. Secondo quanto riportato dal tabloid britannico Daily mail, la colorazione sarebbe stata provocata dall’immissione in atmosfera di un colorante usato per scopi alimentari.

Tralasciando questi bizzarri eventi, la città russa è stata invasa questi giorni da 875 atleti provenienti da 136 paesi, pronti a prendere parte alla 22^ rassegna iridata della storia (la 15^ per quanto riguarda le donne).

L’evento si terrà presso la Traktor Arena e vedrà la partecipazione di tante stelle del panorama internazionale: dalla britannica Jade Jones all’ex suddito di Sua Maestà Aaron Cook, il quale ha deciso lo scorso mese di prendere la nazionalità moldava. Non mancheranno nemmeno la serba Milica Mandic, il turco Servet Tazegul e il peso massimo gabonese Anthony Obame. 

Oltre alle medaglie, in Russia saranno a disposizione parecchi punti per il ranking olimpico così ripartiti: 120 punti alla medaglia d’oro, 72 alla medaglia d’argento, 43.20 a quelle di bronzo, 25.92 per gli atleti eliminati ai quarti di finale, 18.14 per gli atleti eliminati agli ottavi, 12.70 per quelli fuori al terzo turno, 8.89 per chi si qualifica al secondo turno e 6.22 per i partecipanti.

Clicca qui per il programma della manifestazione

Clicca qui per i convocati azzurri

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Diventa fan di Taekwondo Our Style

Foto di Simone Ferraro / GMT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

 

 

Lascia un commento

Top